Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Qualcosa è cambiato, qualcosa no.

Lascia un commento

Il latte, la coca-cola e il caffè non riesco più a berli.

Mal di poco visto che la coca-cola e il caffè mi son stati vietati.

 

Il gorgonzola ha un sapore leggermente diverso. Sa di miele di acacia.

 

Continuano a piacermi i calzini colorati.

Le righe in particolar modo.

 

Bevo come una spugna. Acqua però.

La darei gratis per un bel Mojito come dico io.

 

Mi alzo presto, vado a letto presto e non dormo un cazzo.

Non sono più io.

 

Sono flaccida, molliccia. Sembro una panna cotta.

Molto più di prima.

 

Non ricordo l’ultima volta che sono andata in un locale.

Non ricordo l’ultima volta che sono andata a ballare.

Non ricordo l’ultima volta che son tornata a casa all’alba.

No, non sono più io.

 

Adoro sempre leggere.

Anche più di prima.

 

Faccio sempre gola a “Qualcuno”. La mia femminilità è stata seriamente compromessa, ma lavorandoci su sono riuscita a mantenerla pressoché intatta. E “Qualcuno” è la prova vivente che il mio fascino è proprio irresistibile.

Quasi quanto prima.

 

Impazzisco sempre per i completini intimi.

Esattamente come prima.

 

Non posso fare a meno dei miei Amici.

Come prima.

 

Penso meno ad Ale.

Ma credo che anche lui lassù abbia di meglio da fare. Forse è in ferie, forse ha preso un’aspettativa, fatto sta che mi ha badato un po’ meno. Siamo pari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...