Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Quando finirò di smaltire la chemio?

15 commenti

Parestesia, vattene via. Please.

Annunci

15 thoughts on “Quando finirò di smaltire la chemio?

  1. Un passo dopo l’altro, ti porto nella preghiera di oggi, gioro di visita ai malati compresa una persona che sta lottando, come te, contro il cancro!

  2. non so cosa sia la parestesia, ma ci vuole un po’…intanto usala come scusa per farti trattare da regina da tutti intorno a te!

  3. Io l’ho avuta per un po’ di mesi, poi mi hanno sospeso la vincristina che era la causa (nel mio caso), e dopo un mesetto e mezzo mi è passata completamente!!!! QUindi abbi fede!!
    Ti abbraccio forte!!

  4. parestesia cosa significa forse sensazione ciao nocol

  5. La parestesia è un fastidio che solitamente si avverte agli arti, tipo mani, piedi, e può essere o mancanza di tatto o eccessiva sensibilità. In tutti i casi è una sensazione molto molto fastidiosa!!

  6. Se mi permetti (e me lo devi permettere, dopo due giorni passati davanti al monitor, a leggerti), ti confesso che ho rivissuto con te le mie esperienze da un anno a questa parte. Poche differenze: 41 anni, seno destro, sei cicli di chemio, amica rossa, IEO (anche li albergo 4 stelle e gente meravigliosa), 7 linfonodi… vado avanti? A sette mesi dall’intervento e otto dall’ultima chemio, il braccio sta bene, ma qualche unghia e’ ancora color naturale viola e i dolori di ossa son qui a ricordarmi le giornate di “Bloody Mary”. E pensare che il rosso era il mio colore preferito… Ah si, c’e’ anche un lato positivo: all’ospedale dove vado a fare la puntura mensile mi chiamano Pamela. Son soddisfazioni!
    Un bacio Anna e Lisa e se hai bisogno di una spalla virtuale, la trovi qua. Un po’ dolente, ma…ancora regge.

  7. ce l’ho anch’io!!!!! che figata, eh???
    sissi

  8. ah si, allora ce l’ho anche io. bella palla…

  9. @donlucap: grazie di cuore! Apprezzo molto!

    @widepeak: la parestesia non funziona come scusa… anzi, a volte mi conviene dire che non ce l’ho perché sennò non mi fanno prendere la macchina… 😦

    @#3: sì sì, ho fede, ho fede! Prima o poi passerà, lo so bene, come tutto il resto… Tutto passa!!!

    @#4 e 5: esatto, la parestesia comincia come un formicolìo, poi può fermarsi lì o peggiorare fino alla perdità di sensibilità. Per quel che mi riguarda ho solo un lieve formicolìo ai piedi la mattina appena sveglia, mentre le mani mi si addormentano completamente ripetute volte durante il giorno e perdo completamente la sensibilità. Ma passerà…

    @carosta: cara “collega”, il tuo identikit è molto simile al mio… vuoi vedere!? “Ciao, sono Anna staccato Lisa, ho 31 anni, ho avuto un tumore al seno sinistro, ho fatto 11 cicli di chemio, ho un’amicabionda, ho passato molto tempo in un resort di Livorno, mi hanno tolto il seno sinistro e tutti i linfonodi e… anch’io mi fermo qui perché l’elenco è veramente troppo lungo… Comunque, cara collega, tanto piacere di conoscerti e torna a trovarmi quando puoi-vuoi!

    @widepeak e sissi: OLE’!!! 😉 Non facciamoci mancar niente…

  10. Piacere mio, collega. Prometti pero’ che mi chiamerai collega anche quando sarai in perfetta salute e felice? 🙂 Conoscevo il tuo identikit, ho passato quasi tutto il week-end a leggerti. E mi sono pure divertita parecchio, sappilo. (Tanto invidiosa per il ghiacciolo, pero’.)
    Buona notte.
    Cat

  11. Ehm…ero sempre io l’anonima di sopra. Sorry.

  12. immagino devi avere molta pazienza, però credo che piano piano…

    Spicecomments.com – Good Day Comments

  13. un bacio a catosta parlami di te se vuoi ciao da nicol

  14. @catosta: promesso collega!!! 😉 PS: il ghiacciolo non era particolarmente divertente… di mattina e d’inverno… Mmm… Però era divertente guardare gli altri colleghi di chemio che mi osservavano come se fossi matta a mangiare un ghiacciolo durante la terapia!!! 😀

    @michelazan: sì sì, ma la pazienza ce l’ho, ce l’ho… E’ solo che ogni tanto -spesso- mi piace lamentarmi…

  15. Ciao a tutti, mi chiamo Nives, ho 57 anni, 2 anni fà sono stata operata di tumore al colon, e sottoposta poi a 12 cicli di chemio con cisplatinum perchè 3 linfonodi erano risultati positivi, oggi grazie a Dio sto bene ma mi sono rimaste delle fastidiose parastesie ai piedi. Proprio in questi giorni ho eseguito l'elettromiografia dalla quale non sono evidenti segni di lesioni.
    Risposta  del neurologo: ci vorraà del tempo, passeranno.
    Risposta dell'oncologo: è la tossicita' del farmaco.
    Quindi non ci resta che aver pazienza ed aspettare, un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...