Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Altra nottata in bianco

10 commenti

Sto per impazzire.

Annunci

10 thoughts on “Altra nottata in bianco

  1. coraggio, cara. Credo siano 6 giorni dall’intervento e sei prossima a togliere i drenaggi. Almeno potrai dormire un pochino meno a mummia!Un abbraccio. una compagna di viaggio

  2. Ciao Annastaccatolisa più volte il tuo blog mi ha fatto compagnia e la tua forza, la tua ironia mi hanno un pò sollevato.
    E’ da un pò che voglio scriverti soprattutto dopo aver letto della tua notte di pianto in solitudine, solitudine che tormenta anche me.
    Temo mi sia difficile trovare le parole per dirlo, le parole per aiutarti; credo che questo momento difficile, il crollo, la rabbia dopo tutto quello che hai passato siano semplicemente fisiologici.
    La vita ora appare come un gomitolo ingarbugliato, non si sa da dove iniziare ma troverai presto il bandolo della matassa ne sono certa.
    Anche la mia vita è tuttora in stand by, da poco tempo, ma le cure saranno molto lunghe e talvolta la paura mi attanaglia e tutto mi sembra vuoto ed inutile e così mi lascio vivere in giorni tutti uguali e spesso privi di speranza.
    Se mi guardo alle spalle tanti sono stati i momenti così e poi sono passati, passerà anche questo per te ed anche per me.
    Un immenso abbraccio.

  3. Su-su, coraggio… un abbraccio, Renata

  4. Mmmmmmm, se tu fossi un po’ meno testona. Basterebbe uno zinzinino, eh…
    Figliaminore

  5. La pazzia libera a volte…Resistere resistere resistere, so che è difficile, ma coraggio!

  6. Ogni giorno che ti leggo i miei problemi quotidiani mi appaiono un pò più piccoli, un pò più sciocchi un pò più inutili.
    Il giorno che leggerò un tuo grande sorriso saprò che i miei problemi quotidiani saranno definitivamente scomparsi.

  7. dai annetta. calma e gesso. fatti portare un sacco di dvd bellissimi!

  8. dai, so che è dura ma circa tredici anni fa ho fatto la stessa cosa. avevo trentasei anni ed una bimba piccola. oggi ho 49 anni e due figlie. ho avuto una figlia dopo il tumore, l’asportazione dell’altro e la ricostruzione.

  9. annaaaaaaaaa hai letto la numero 9 ‘? che sollievo grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee anche da parte mia / nicol

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...