Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Le solite paure

7 commenti

A volte, come adesso, mi torna la paura di non poter avere figli.
Non che io ne voglia, intendiamoci, non per il momento. Questo istinto (o vocazione?) non fa parte di me, adesso.
Non sono in grado di badare a me stessa, figuriamoci di un frugolino…
Però non voglio pensare di non poterne proprio avere. Perché magari poi lo vorrò, lo vorremo…
Ma le mie ovaie riposano, il mio utero è liscio (così dice la mia ginecologa…) e il ciclo non accenna a tornare.
E io lo vorrei. Vorrei il ciclo, la fase antipaticissima pre-mestruale e i dolori lancinanti dei primi giorni. Vorrei comprare assorbenti con le ali, interni, da notte, ripiegati e colorati.
Vorrei quella parte di femminilità.
Vorrei credere di essere fertile. Vorrei potermi ritenere una trentaduenne normale.
Vorrei poter sognare di dare un nipotino alla Mamy prima o poi…
Vorrei che quel cazzo di test genetico fosse sbagliato.
Vorrei ricevere una lettera, una telefonata, un qualcosa dalla commissione genetica in cui mi dicono: "sai, AnnastaccatoLisa, la predisposizione al tumore ce l'hai solo al seno, non alle ovaie, ci siamo sbagliati"
E invece no. Non solo le mie ovaie se la dormono alla grande, ma sono anche a rischio.
E sapete che c'è?
E' sciocco, banale, ridicolo, ma io vorrei non aver mai avuto a che fare con quella bestiaccia. Ma purtroppo, dentro di me, vive ancora la paura che possa tornare. E' una paura che controllo, che so domare perfettamente, ma in un angolino dentro di me lei c'è e a volte, come adesso, fa capolino e non mi fa dormire.
Stasera, la preghierina del ringraziamento faccio proprio fatica a recitarla…

Annunci

7 thoughts on “Le solite paure

  1. E' la Paura, con la pi maiuscola, che fa sempre capolino quabdo meno te l'asèetti. E' una paura brutta e cattiva che ti impedisce di ragionare e di razionalizzare.e d'altronde di fronte alle parole scritte su quel pezzo di carta non c'è nessun'altra parola d'incoraggiamento che possa fare qualcosa.Purtroppo, per ora, la verità è quella e con quella bisogna scontrarsi e convivere.Ma siamo proprio sicuri che questa possibilità in futuro ti venga negata?

  2. sai che potrei risponderti come hai fatto tu al mio post sui capelli che non cadevano 😉 ???però sai, il tempo cura. cura il corpo e anche la mente. e il tempo guadagna cure nuove, nuove terapie, nuovi scenari. capisco l'ansia nascosta, che affiora appena. ma prenditi tempo. in tutta la tua trista vicenda con una malattia in età tanto giovane, c'è almeno il vantaggio che hai il tempo per aspettare. e comunque ti abbraccio 🙂

  3. Ascoltala, sentila, vivila ma non lasciarla vincere.Farà parte di te, per tanto tempo e quando "attaccherà", perchè lo farà ancora e ancora e ancora tu devi affrontarla e provare a spaventarla.E lei tornerà, comunque, ma un po' meno prepotente: è l'unica possibilità che hai, che abbiamo.Figlia

  4. Ha ragione Anna, per fortuna hai ancora un po' di anni per sapere se qualcosa migliorerà e ti si potrà (come spero) concedere questa possibilità, che è così importante nella vita della maggior parte delle donne.Un abbraccio.

  5. @ziacris: no, non siamo sicuri di nulla. Lo scopriremo solo vivendo… diceva qualcuno…@widepeak: lo so, so tutto quello che mi scrivi, me lo ripeto spesso anch'io, ma poi arrivano momentucci (passeggeri) come questo e sembra tutto difficile. Ma poi passa. Lo sappiamo, no?@Figlia: ok, mi hai fatto piangere, lo confesso.@camden: esatto, dobbiamo aspettare e… chissà… Un abbraccio anche a te.

  6. Anna quella è una paura fortissima che appartiene, credo, ad ognuno di noi che pure non hanno mai avuto niente, ma ne sono, comunque stati sfiorati perchè un amico caro o un parente ne sono stati vittime… figurati a chi c'è già passato direttamente come te!

  7. Ti auguro di cuore di riuscirci visto che ti hanno dato questa speranza. A me è stata tolta del tutto quando mi hanno detto che andrò in menopausa definitiva, irrevocabile, senza possibilità di scelta. Ma per fortuna ho già un bimbo, la mia vita, e se ti sarà concesso di averne uno ti auguro che anche per te sia la cosa più bella che ti sia mai capitata, non fosse altro che per il fatto che per tanto tempo è stato solo un sogno.Bacioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...