Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

33 ANNI

7 commenti

Sono circa 15 anni che lo conosco.
Il primo ricordo che ho di lui è di quando cascò dal soffitto di un teatro fin dentro la botola del teatro stesso, durante i preparativi per la festa dell'ultimo dell'anno del '95. Se ci ripenso ci rido a crepapelle, ma lì per lì fu un bello spavento. Un fatto passato alla storia.
In realtà in quei primi anni non è che mi stesse molto simpatico. Faceva degli scherzi pesanti, prendeva per il culo tutto e tutti e mi sembrava un po' troppo schivo ed arrogante.
Poi, pian pianino, ho cominciato a conoscerlo e ad affezionarmi a lui.
Ai tempi dell'università abbiamo anche lavorato insieme, lui come DJ, io come barista.
Finita l'università ha cominciato a lavorare a Lido di Camaiore, poi si è spostato a Monza, poi a Siena. Ma non ci siamo mai persi di vista. E ne sono felice.
Ho iniziato a riconoscere nel suo carattere un incredibile senso critico (a volte troppo disfattista) e una continua leggera insoddisfazione di fondo (costruttiva a parer mio) che mi hanno avvicinato a lui perché un po' mi ci rispecchiavo.
E ho conosciuto una persona da un'intelligenza e un'ironia fine ed arguta.
Con lui riesco a ridere a crepapelle e a confrontarmi su tutto.
E' una persona con cui passo momenti piacevoli e che riesce a darmi tanto.
Per certi aspetti siamo simili, tipo l'ambizione (o insoddisfazione?), la voglia di crescere e fare sempre di più e meglio.
Per altri assolutamente no: in lui c'è del SANO egoismo, dell'assoluta autonomia e indipendenza che io non ho e non ho mai avuto. Sich.
E adesso cambia nuovamente meta. Andrà a lavorare in Svizzera e Dio solo sa quanto io sia felice per lui e per questo pazzesco avanzamento di carrirera.
Quindi oggi non gli auguro "solo" buon compleanno, ma anche un buon inizio di una nuova vita lontano (ma non poi tantissimo) da qui, con la speranza che anche con questo ennesimo cambiamento, riusciremo a non perderci come abbiamo fatto fino ad ora.
Auguri Ale!

Annunci

7 thoughts on “33 ANNI

  1. Ciao Anna, ripasso da te dopo lunga assenza causa periodo di lavoro incasinatissimo, incasinato ulteriormente da tutti gli appuntamenti "asileschi" (si può dire) della mia piccola Viola; mi sono rimesso in pari con i tuoi post e ancora una volta ti abbraccio forte, ti mando il mio più forte "IN CULO ALLA BALENA" e ti esorto ad andare avanti così con la giusta rabbia, la giusta convinzione, la giusta voglia di essere  e tronare al più presto la sola e unic AnnastaccatoLisa!

  2. Il Topo egoista ti abbraccia con la chela e ringrazia!

  3. Il Topo ti abbraccia con le chele e ringrazia!

  4. Auguri Ale. E… sono sicura tu sia consapevole della enorme fortuna che hai avuto, tanti anni fa, di cadere su quel palco: non capita tutti i giorni di incontrare una persona speciale come Anna Lisa. Anzi, se si è molto fortunati, capita una volta nella vita. Ti abraccio e ti faccio un in bocca al lupo per il nuovo lavoro. Milva

  5. Io non so chi sia, comunque auguri anche da parte mia, Busta

  6. @paluca: bentornato e un bacione grosso a te e alla tua bellissima Viola! Grazie per le tue parole e… speriamo che non cachi, no?!?!???? ;-)@Topo: io ho parlato di SANO egoismo… ;)@Miva: è una fortuna reciproca, credimi!!! E grazie…@Busta: lo sai, lo sai… Credo… 🙂

  7. anche io non so chi è. dovrei???Auguri, anche se in ritardoIrenA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...