Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Semplicemente KO

20 commenti

La chemio è pesante e con questo caldo lo è ancora di più.
Faccio fatica ad alzarmi dal letto, mangio poco o nulla, sono piena di dolori, ho la nausea e un grande, immenso, sconfinato giramento di coglioni.

Annunci

20 thoughts on “Semplicemente KO

  1. Come iniziano i tuoi post mi vien sempre il magone …ma poi alla fine riesci anche a farmi sorridere…Incredibile…Un abbraccio immenso..ti penso spesso!

  2. Hai tutte le ragioni del mondo.Un abbraccione4p

  3. Niente da dire ,tranne che i tuoi giramenti sono sempre più giustificati e che stavo cominciando a preoccuparmi del tuo silenzi, sappi che se stai un po' di tempo senza dare notizie, io ti cercherò per mare e per terra e ti sarà difficile sfuggirmi.Un bacione stella

  4. abbraccio grande ma non troppo sennò ho paura di farti ancora più caldo.Gin

  5. E se non ti alzi si viene in camerina tua.A domani,Figlia<

  6. la chemio a 42 gradi non si affronta davvero..hai tutta la mia (indiretta) comprensione..) anche della sister..che ha un giramento di palle molto molto simile al tuo..però che palle che avete ragazze!

  7. Con questo caldo siamo più o meno tutti nelle tue condizioni, figuriamoci te che devi sottoporti alla chemio…Non posso nemmeno dirti che ti capisco, ma posso dirti che ti sono come sempre molto vicino!

  8. Ecco un bel memento per la prossima volta che mi lamenterò per il caldo!Se almeno il giramento portasse un po' di venticello…

  9. Finalmente rieccoti…..Immaginavo che eri un po KO…..Ed immaginavo che chemio e caldo  sono una shaker micidiale…..Beh, sai che faccio?Stavolta ti regalo stavolta un bel………………………………..giramento di palleeeeeeeeeeeeeee…………………….

    Ti abbrraccio con tanto, tanto affetto!A.C.

  10. Echecappero (giusto perchè qui non si può scrivere di peggio) ce l'ho io il giramento di palle… figurati te! Modena, fra l'altro, è fra le città da primato (poco da vantarsi), e i su e giù per l'appennino che ti stai sciroppando non fanno altro che aggravare il giramento…Ti faccio quindi un augurio in dialetto modenese, che potrai sfoggiare in occasione della tua prossima "visita" nella città dei motori: tìin bòta, putèina! (tieni duro, bambina). Baci. Milva sloggata

  11. Leggendo questo post ho avuto un'immagine di te che prendi i cuscini e li fai volare contro il muro.Sarebbe un bello sfogo…maledetto caldo e maledetto malessere.Ti penso tanto.

  12. fidati il caldo ti fa pesare tutto di piu, ma tra poco questa ondata di caolore tremendo diminuira',   1bacio

  13. forza piccola leonessa, ti rifarai!

  14. Con questo caldo e' faticoso anche esistere !! Ti abbraccio forte !!!

  15. Ciao,sono la ragazza del commento #26 della smielatura…  dai, il caldo prima o poi passera'.. non e' facile,la chemio ti stende, pero' se sopporti tutto il resto da due anni, puoi anche sopportare i due mesi di caldo restanti.. anche io oggi devo affreontare una cosa terribile: IN VENETO SONO INIZIATI I SALDI,AVRO' IL NEGOZIO PIENO DI PETTEGOLE VIZIATE Q.Q!

  16. Eh, ci credo che ti girano! Il caldo pare stia per passare, e spero tanto che ti rimetti in forze per la fine della prossima settimana. Qui a Roma ti si aspetterebbe… baci

  17. Io e il mio gonfio braccio linfedemico ti capiamo proprio. Ho festeggiato i 40 e, che dire? Avrei preferito festeggiarli da sana… Ma tant'è, andiamo a vanti, alè, all'attache!!Rossella

  18. Be', ci sta. Un bacio grande!

  19. "Chi mi conosce lo sa che non sono una che si piange addosso.Di solito mi rimbocco le maniche e affronto. Non esaspero, non minimizzo, ma affronto."hai detto…non e' che i coglioni girano a intermittenza,o girano o non girano…a me sembra che ti girino. lecito? comprensibile? capibile? inutile? ovvio? scontato? superfluo? retorico? ripetitivo? noioso? banale? questa e' un'altra cosa,un altro discorso.Si vede che ti girano le palle anche quando dici che non ti girano,si vede,perche' il giramento delle suddette non e' altro che il sintomo che ci tieni alla vita in quanto tale,che vuoi lottare e vorresti non avere cio' che ti e' toccato.Ti dovrai preoccupare quando non ti freghera' piu' nulla di nulla,non quando ti gireranno i coglioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...