Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Diciottesimo gettone

10 commenti

La terapia di lunedì mi ha fatto stare proprio malino.
Lacrime e astenia a parte, mercoledì mi è venuta un'asma da paura.
Mi sono imbottita di cortisone (viva l'autogestione!) e giovedì mi sono recata a Modena per la solita chemio.
Arrivata al COM ho alzato il naso all'insù, verso la finestra della camera dove è ricverato il padre di Alecomeale da tre settimane. E lui era lì, era lì ad aspettarmi. Ci siamo buttati baci e saluti dalla finestra e son stata felice che anche Qualcuno e la Mamy l'abbiano potuto "conoscere".
Poi ho fatto il prelievo e dopo un paio d'ore la visita.
Mi hanno visitato più accuratamente, vista l'asma e poi mi hanno fatto un emogas: un prelievo di sangue fatto da un'arteria sul polso (non è proprio simpaticissimo…) che serve a valutare l'ossigenazione.
Nel frattempo è arrivato il referto del primo prelievo ed era tutto miracolosamente a posto: globuli bianchi, rossi, piastrine, emoglobina… Si vede che le ferie fanno bene a qualcosa!!!
Dopo un po' mi hanno richiamato per un altro prelievo (buco più, buco meno…): una provetta di sangue per controllare la coagulazione.
Verso le due sono arrivati tutti i risultati: la coagulazione è ok mentre l'ossigenazione è più del normale! Che cosa vuol dire? Che nella provetta dell'emogas c'è finita una bolla d'aria e il risultato, quindi, non è attendibile!!!
La solita fortunella…
Soluzione? Non si ripete l'emogas, ma mi faccio un bel po' di aerosol medicato a casa e lunedì si ricontrolla di nuovo quest'asma che potrebbe essere causata da un'improvvisa allergia, oppure dalla malattia che rompe le palle o da ben altro… Vedremo!
Verso le due e mezzo ho fatto la chemio e via, a casa!

Ma la cosa più bella di tutta questa giornata è stata l'ora che io, Qualcuno e la Mamy abbiamo passato con Alecomeale, sua mamma, suo marito, sua sorella, suo cognato e suo nipote!!! E' stato un momento emozionante che custodirò gelosamente nel mio cuore per sempre.
E' stato un puro attimo di felicità per tutti .
Mi hanno riempito di regali, di coccole, di sorrisi e ci siamo scambiati la promessa di rivederci presto e Dio solo sa quanto ci tengo!
Questi momenti riempiono di gioia e sono stra-felice di aver potuto condividere tutto questo con la mia Mamy e Qualcuno.
Bello, bello, bello!!!

Annunci

10 thoughts on “Diciottesimo gettone

  1. ….ai bronchi l'aria di mare fara' bene, anzi benissimo!!! anche i Mojitos bevuti al mare sembra facciano effetti miracolosi!!!!IrenA

  2. bene, bene, bene….per l'asma l'aria dell'isola d'Elba è un toccasana, quindi…….

  3. ed io ti dico solo che…….te e Qualcuno siete due puri, siete bellissimi e "sapete di buono"………..insiema alla tua Mamy,ad Alecomeale,suo marito, sua mamma e suo papà….e questi momenti sono unici per voi e per chi vi legge…..sono una boccata di aria pura…… che si genera dalle vostre sofferenze….Siete bellissimi….e non so come ringraziarvi…..per la bellezza della vostra gioia…..Ciao a tutti voi..che siete sempre di più nel mio cuore…..nella mia vita….Vi abbraccio tutti, tutti tutti….e vi ringrazio dal più profondo del mio cuoreA.

  4. Uhm…l'aria di mare fa miracoli con i polmoni e con l'asma…io ne so qualcosa!!!

    Indi…questo viaggio all'Elba va programmato subitissimo!!!!

    Un abbraccione La Prof

  5. Ciao Anna Lisa, sono in partenza per le vacanze e per 15 giorni sarò totalmente assente da questi schermi.Voglio, comunque, lasciarti tutto il mio affetto, un abbraccio forte forte di quelli senza parole perchè le parole non servono, tanto i cuori si parlano tra loro nell'abbraccio e, soprattutto, un immancabile sorriso che ti accompagni in queste due settimane .Organizza senza indugi l'Elba, che a tutti i tuoi globuli piastrine e compagnia bella le vacanze sembrano proprio piacere tanto…Per l'autunno io e la Torretta stiamo cercando di organizzarci per venire a trovare la zanzara e sicuramente in quell'occasione ci farebbe tanto piacere poterti conoscere…A presto

  6. Tesoro, la cosa più bella di te è che sei un "essere speciale" e non lo sai…Il papy sta tornando a casa e ti manda un abbraccio ancora debole debole ma che saprà cingere il tuo cuore! Ti ringrazia per il tuo sotegno, per i tuoi sorrisi e i tuoi baciotti dietro la finestra e spera di averti presto qui da noi in Puglia, con Qualcuno e la Mamy (che sono adorabili!).Grazie per la tua amicizia

  7. "Nel frattempo è arrivato il referto del primo prelievo ed era tutto miracolosamente a posto: globuli bianchi, rossi, piastrine, emoglobina… Si vede che le ferie fanno bene a qualcosa!!!"…Non so se hai letto il mio commento ad uno dei precedenti post… questo frase che hai scritto riassume quello che ho cercato si spiegarti raccontandoti la mia esperienza personale, di malata di tumore a solo 11 anni… La malattia va combattuta con le sue stesse armi.. se lei è "crudele" con noi, altrettanto dobbiamo fare noi.. e si sa bene che non c'è miglior offesa che la "noncuranza": IGNORALA! Molti penseranno, ma come si fa una cosa del genere? Essendo impegnati in altro, ad esempio, e cosa c'è di meglio per riuscirci se non un viaggio?  Un progetto? Un lavoro? Qualcosa che ti tenga così impegnata da farti dimenticare i tuoi dolori, la chemio, la nausea, la rabbia.. soprattutto questa.. Viaggia, col corpo e con lo spirito.. viaggia il più che puoi… concentrati e descrivi il benessere che provi quando lo fai e dai meno spazio alla sofferenza che provi.. vedrai che le cose cominceranno a migliorare sempre di più. Parola di sopravvissuta.

  8. un abbraccio grande grande grande, spero che tu lo possa sentire…arruffata

  9. Un abbraccio, tesoro, e buon ferragosto!

  10. sono nuova, se così si può dire, ma tua affezionata lettrice da un po'.. ho più o meno la tua stessa età ma una vita sicuramente più facile.. sono entrata in contatto non direttamente ma quasi con la bestiaccia tre anni fa e ci conviviamo fra controlli, ansie e paure.. il tuo blog è una delle mie tappe fisse ogni giorno.. è un misto di tristezza, ironia, pianti, risate.. sono pagine che tutti dovrebbero leggere ogni giorno per imparare ad amare la vita..come la ami tu..in modo straordinario…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...