Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Ipertransaminasemia G4

11 commenti

Ieri a Modena mi hanno accompagnato la Mamy, Qualcuno e "mio marito" (el Mejor).
E questa è l'unica cosa veramente meravigliosa della giornata perché il resto è andato tutto storto.

Prelievo alle 11.
Visita alle 14 con la dottoressa "Ten".
"Anna Lisa oggi non puoi fare la chemio."
"Nooooo, un'altra volta!!! E perché? Che cosa c'è che non va? Globuli bianchi? Rossi? Emoglobina? Piastrine? Che cosa mi manca?"
"No, stavolta hai le transaminasi altissime"
"Ah."
"E che vuol dire saltissime?"
"260"
"Uhm. E quanto dovrebbero essere?"
"Comprese fra 2 e 31. Si può parlare di ipertransaminasemia G4".
"Cazzo!!! E io che pensavo che la gravità massima fosse G3!!! Ma perché così alte? Che cosa ho fatto di sbagliato?"
"Niente! Sono gli effetti della chemio! Quindi oggi salti i due chemioterapici e fai solo il farmaco sperimentale"
"Ah. E quando li faccio i due chemioterapici?"
"Non li fai. Si omette la chemio del giorno 8 del ciclo 5 e si fa solo lo sperimentale."
"Ah. E giovedì?"
"Giovedì come sempre: farmaco sperimentale e basta."
"Ah. Ho capito, tutto chiaro. Quindi la prossima settimana sono libera da chemio come previsto?"
"Sì."
"Ok, allora programmo un viaggetto all'Elba. Sa, era questa la mia preoccupazione più grande! ;-)"
"Però Anna Lisa ci sarebbe un'altra cosa."
"Ah."
"Devi metterti nell'ordine delle idee di fare una broncoscopia. Prima o poi dobbiamo andare a guardare nei tuoi bronchi."
"Ah."
"E non è proprio una cosa simpatica, sappilo."
"Ah. Ma si fa da addormentata, no?"
"No… Si fa solo una pre-medicazione"
"Ah. Quindi mi stordite un po' e poi andate a rufolare nei miei bronchi. Mmmmm… dev'essere ganzo davvero…"
"Eh… no… Non lo è."
"Eh, quindi?"
"Quindi io ti prenoto la broncospia per giovedì."
"Azz."
"E poi ne parlo anche col dottor Ben e prima di giovedì ti do la conferma o la disdetta. Ma se non è stavolta prima o poi dovrai farla."
"Ok dottoressa Ten, facciamo anche questa."
"Intanto continua con aerosol e pasticche di cortisone. Ci vediamo giovedì."

Sì, ci vediamo giovedì.
Questo lo dice lei.

E se mi do malata?
Pauuuuuuuuuuuuuuuraaaaaaaaaaaa!!!!

Annunci

11 thoughts on “Ipertransaminasemia G4

  1. Ciao,Sono capitata per caso oggi sul tuo blog e ho passato tutta la mattina (e metà del pomeriggio) a leggere i post.Forse è giusto che mi presenti…mi chiamo Elisa, ho 28 e abito a Roma…Mio papà ha da poco scoperto (per la seconda volta nel giro di 2 anni) di avere un tumore e la cosa mi ha "devastato" psicologicamente e (non so per quale motivo in particolare) leggerti oggi mi ha fatto stare meglio…Forse la tua esperienza mi ha aiutato a capire certi atteggiamenti del mio babbo (lui è una persona di poche parole e raramente dice quello che sente) o forse…o forse non lo so …e anche se non ti conosco ti auguro il meglio perchè se è vero che tutti abbiamo i nostri problemi, beh ho la sensazione che tu abbia qualche conto aperto in più con la fortuna…CiaoPS grazie per i consigli sui libri…sicuramente ne seguirò qualcuno…

  2. ma cazzarola…e poi? più niente? non so…magari…cosa vuoi fare ancora? ripeto..ma cazzarola!

  3. Azz già il nome non ispira cose simpatiche, direi…Coraggio, Anna, passerà anche questa, in bocca al lupo.

  4. senti: passera' pure 'sta broncoscopia, fidati

  5. Mmmmmmmmm… ok, fatto trenta, faremo anche trentuno. Mi sono informata sulla broncoscopia e mi hanno detto che non è piacevole per nulla. Quando devo fare una cosa che mi dicono essere molto "fastidiosa" (l'ultima è stata la colposcopia senza anestesia locale per colpa di una allergia) mi ripeto: "ok, dicono che fa male. Ma se facesse proprio male male male mi farebbero l'anestesia, mica sono sadici. Poi l'hanno fatta in tanti, e l'hanno superata. Poi… ha una durata limitata, mica è per sempre…". Insomma, di solito me la canto e me la suono. Chissà se questo pensiero servirà anche alla mia piccina? Baci. Milva sloggata

  6. bene. e vai aanche con la broncoscopia. anna santa subito, ma che due palle però!

  7. @soneanima68: :-*@Elisa: benvenuta a bordo del mio blog! E' un piacere conoscerti e grazie per aver lasciato teaccia di te. In bocca al lupo per tuo padre e se posso fare-dire qualcosa per "aiutarvi" io sono qui!!! Scrivimi quando vuoi.@ziacris: eh già! Continua la serie "non ci facciamo mancar niente".@#5: passerà di sicuro!@Milva: sì, anche a me dicono tutti che non è per niente piacevole, ma se devo farla… facciamola! Vorrà dire che seguirò il tuo consiglio e me la canterò e me la suonerò anch'io. Grazie!@widepeak: no, santa non mi faranno mai…. Non ti dico la quatità di imprecazion e paroline dolci che sto tirando in questo periodo…

  8. E passerà anche questa,  ma cazzarola ora basta però!

  9. ….e se ti dò la manina… ti passa la paura?Un abbraccio di quelli forti forti…Ciao.A.

  10. Uffa, tocca pure questa! Baci baci e una spruzzata di fortuna che non guasta (veramente servirebbe anche a me, accidentaccio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...