Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Un arcobaleno frizzante

10 commenti

Ho passato un week-end rigenerante.
Libertà è l'unica cosa che posso paragonare ai due giorni a casa, pura libertà.

Son stata fra le mie cose, nel mio bagno, nel mio letto, ho mangiato tanto e bene, ho guidato, sono uscita, ho respirato aria pura, ho fatto tanto shopping, manicure e pedicure… 🙂

Son stata da Ale, ho strizzato la Signorina e ho passato tanto tempo con Qualcuno, a cena e a pranzo fuori SEMPRE.

E poi ho visto tanti miei Amici: la mia cognatina e la socia, la Giuliadottore e il suo boy, Bustavuota, Figliaminore, Piscioso, Zanzara, Azzurra, Marialuna, D & D, mia cugina, la Babybaby, Gizzu, la Petra, la CdM, Fede e Jacopo.

Son stata bene, benissimo.
Fino a stamattina all'alba. Poi, il momento della ripartenza è stato brutto.
Ero di umore nero, nero come il cielo delle sei di mattina sull'Appennino.
Ero nera perché avrei voluto rimanere tra le braccia di Qualcuno, nel mio letto, avrei voluto continuare ad essere libera, gestire la mia vita di tutti i giorni.

Era tutto nero, tutto terribilmente nero stamattina.
Poi, verso mezzogiorno, a Modena, è arrivato l'arcobaleno.
Un arcobaleno improvviso, inaspettato, spumeggiante, carico di colori.
Questo arcobaleno si chiama "niceug" e chi legge assiduamente il mio blog si ricorderà sicuramente di qualche suo commento.
Si è presentata in camera mia, con una vitalità e un'energia disarmanti.
Mi ha portato due regali e un biglietto SUPERSONICI e ha dato colore a me, alla Mamy e alla mia compagna di stanza.
E' un vulcano di vivacità, forza, intensità, elettricità… che t'incanta!!!
Sarei stata per ore con lei e quando ci siamo salutate l'ho abbracciata forte forte con la promessa che, appena possibile, la andrò a trovare.

E adesso sto bene.
Ho fatto i miei due voli sull'astronave anche oggi (= la radioterapia… paragone di "niceug") e mi sento felice, carica e, credo proprio di averne l'assoluta certezza: sono fortunata, estremamente fortunata.

IMG_0472

Annunci

10 thoughts on “Un arcobaleno frizzante

  1. Come sono contenta di leggerti così pimpante, vitale, quasi felice……Conosco bene queste sensazioni, queste emozioni, in altra dimensione ci sono passata…Tutto il giorno sono passata dal blog … poi finalmente le news…Bene !Buonanotte con un abbraccio. Silvana

  2. E' proprio quando tutt'intorno è più nero che l'arcobaleno risplende di più…Avanti così carissima!

  3. Avere un arcobaleno che ti fa stare bene è una cosa davvero rigenerante!Ti butto in discarica i residui di nero rimasti, così che non tornino ad attaccarsi addosso a te!Un abbraccione.OrsALè

  4. Non immagini la gioia che riesci  a regalare quando qualcuno legge un post così.Anche se non ci siamo mai visti.Ti voglio bene Anna. Forza così.Graziano ( un web-amico di Camden)

  5. Sono contenta di sentirti così pimpante, con la grinta giusts, la grinta che conosco di AnnastaccatoLisa. Mi fa tanto felice sapere che c'è la fila per venirti a trovare, che bisogna prenotare la visita presso di te, mi hai commossa.Apresto, tanto presto arrivo pure io con un carico di "Rotonda sul pane"

  6. Hai veramente una marea di gente intorno che ti vuole bene… ed è tutto il loro amore sommato alla tua grande forza che ti faranno superare anche questo momento.

  7. peccato non aver saputo che eri qui questo week end.>

  8. se lo sapevi      ?

  9.  solo questo: grazie.tu sai, io so. con la promessa di rivederci presto, ti mando un bacio per ogni colore dell'arcobaleno. che possa sempre essercene uno nel tuo cielo, a preannunciare il sole. Gin

  10. Non ho parole…anzi sì, solo una…bellissimo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...