Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Sole, mare, passeggiata, amici, regali, tartare di manzo, petit verdot… e poi mal di schiena, morfina, busto… :-(

24 commenti

Sabato scorso ho passato una giornata meravigliosa: "mio fratello" e Ale ("Il topo" per chi legge i commenti ai miei post) mi hanno portato al mare.
Era un tempo splendido: sole, caldo ma non troppo e non tirava un alito di vento. Sembrava una tipica giornata di primavera!
Abbiamo passeggiato, chiacchierato, riso, scherzato, respirato aria buona.
Mi hanno offerto un pranzo succulento a base di tartare di manzo accompagnata da un otimo Petit Verdot.
Ognuno di loro mi ha fatto un regalo.
Ma soprattutto… era da SETTEMBRE che non camminavo tanto così!
Son stata benissimo, non avevo dolore, non duravo fatica.
E poi ho riso un sacco, ho chiacchierato tanto con Ale (capita poco spesso perché lui vive in Svizzera), mi son sentita coccolata…
Bello, bello, bello!!! Tornata a casa ho pianto dalla gioia!

Peccato però che nei giorni successivi son stata male, anzi malissimo.
Il mal di schiena è arrivato a livelli insopportabili, tant'è che son stata tutta la settimana di nuovo chiusa in casa, a parte mercoledì che sono andata a fare una visita a Firenze (che racconterò più avanti).
Giovedì, invece, son tornata a Modena con la mamy accompagnate da "mio fratello".
Per prima cosa mi hanno fatto il prelievo del sangue (tutto ok a parte le transaminasi un  po' troppo mosse… Il solito fegato spappolato!), poi la visita con gli oncologi, as usual.
La terapia domiciliare rimane la stessa: nessun calo di cortisone, ahimé.
Dopodiché mi hanno portato a fare la visita con l'ortopedico che, oltre a confermare la presenza di un'ernia e di due vertebre avvallate, mi ha stroncolata tutta!
Sono tornata in oncologia e non ho fatto in tempo a scendere dalla seggiolina a rotelle che subito mi hanno fatto sdraiare e mi hanno dato una bella puntura di morfina contro il dolore.
E lì è arrivato il bello.
Dopo circa dieci minuti dall'iniezione ho cominciato a ridere a crepapelle! Non riuscivo a fermarmi, non riuscivo a controllarmi, schiantavo!
La mamy che, poverina, mi guardava e rideva anche lei con le lacrime agli occhi, "mio fratello", invece, incredulo per il mio bizzarro comportamento, gli altri quattro compagni di stanza, poveracci, scocciati da tanto casino.
Ho riso per almeno mezz'ora. Ho provato in tutti i modi a smettere: mi sono rannicchiata su un fianco guardando il muro, ho stretto tra i denti un fazzoletto, ho cercato di pensare a qualunque cosa pur di distrarmi, ma NIENTE! Ridevo, ridevo, ridevo!
Che vergogna…

Dopo un po' mi hanno portato a fare una radiografia al rachide (tutto ok) e poi mi hanno riaccompagnato in stanza. Da quel momento in poi è cominciato lo strodimento post morfina.
Per fortuna dopo poco mi hanno rimandato a casa.
Appena arrivata a casa ho vomitato anche l'anima (altro effetto collaterale della morfina) e sono stata un po' annebbiata per tutta la notte, ma, per fortuna, almeno il dolore era passato.

Da ieri indosso un busto.
Non mi si può guardare!
Sembro Lara Croft.
Anzi no, sembro la versione obesa di Lara Croft.
Anzi no, sembro una scolaretta con lo zaino in spalla.
Anzi no, sembra che abbia uno zainetto di quelli col paracadute. Se tiro il cordino si apre?
Magari…
Mi piacerebbe proprio fare un  bel volo, lontano da tutta questa sofferenza.

Annunci

24 thoughts on “Sole, mare, passeggiata, amici, regali, tartare di manzo, petit verdot… e poi mal di schiena, morfina, busto… :-(

  1. Oh finalmente Anna Lisa avro' cliccato mille volte sui preferiti per leggere tue notizie…
    Non voglio commentare…. rischio di dire cose inutili , ma ti abbraccio e continuo a pregare per te .
    Ciao cara…

  2. Tutta la sofferenza che stai provando è profondamente ingiusta,noi,comunque,siamo qui a manifestarti tutto il nostro affetto e supporto morale che possiamo. Daniela e marito

  3. Mi limito a quotare Soneanima…..e a mandarti un abbraccio forte..

  4. ciao bellina!!!!
    …per le transaminasi io te l'ho detto:"Posa il fiasco!!!"
    Un abbraccio,
    IrenA

  5. che bella la giornata al mare con i tuoi affetti. Ce ne saranno tante e in futuro, spero non lontano,  anche senza zaini di ogni genere.

    Chicca
     

  6. ti abbraccio senza commenti…coraggio!! da ARCOBALENO

  7. baci e abbracci senza commenti

  8. un abbraccio, e' dura ma hai raccontato anche cose belle e ne sono contento

  9. cazzo, ci mancava il busto ci mancava. vabbè. oggi ero in piazza anche per le donne in gamba come te, cara.
    un abbraccio delicato delicato

  10. La sofferenza si dovrà pur decidere a cambiare aria….Ti abbraccio forte  Angela

  11. quoto Wide… e ti abbraccio forte forte (non troppo anch'io ho ho mal di schiena ahia!)
    dany

  12. Sono molto felice per i bei momenti che hai passato con le persone a cui vuoi bene. Sono dei ricordi preziosi. Cara Anna Lisa ti mando un abbraccio forte Emily

  13. cosi oggi razione doppia di coccole (delicate)
    capito sig Qualcuno?
    buona giornata

  14. Vabbè, magari il busto potrà risolvere i problemi di schiena…lo so, non è facile pensare positivo…io ci provo per te.
    Vale

  15. vale ma che cavolo dici ? deve pensare al positivo .annaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa    come sono contenta che ci sei , lo so che tu c'e l 'ha farai    ti voglio tanto bene anche se non ti conosco , buon san valentino a te ed il tuo fidanzato saluti    da  nicol              sono anni che ti seguo  forzaaaaaaaaaa      ciao.

  16. Ma non dovete venire a trovarmi con il Professore di PNL?

  17. Passo per un abbraccio e almeno sono contenta per la bella giornata che hai passato al mare. Pensa che ne veranno altre.
    Bacio grande.

  18. Ieri ero in piazza a Roma e ti pensavo… circondata da quella marea di donne cercavo di immaginare il loro vissuto e mi venivi in mente tu. Ero molto preoccupata per il tuo silenzio.
    Arrivata a casa quando ho letto il tuo post ho provato un enorme sollievo.
    Coraggio arriveranno tempi migliori.
     

  19. Nonostante la sofferenza, i dolori e la malattia, riesci sempre a riempire i tuoi post di bello, il mare, le risate (ridevo mentre ti immaginavo ridere senza alcuna possibilità di smettere…), sei una persona splendida che non merita tutto ciò che le sta accadendo e questo mi fa una rabbia ma una rabbia…

  20. Presente. Solo per ricordarti che sono qui a fare il tifo per te. Sempre. Milva sloggata

  21. ..è un po che ti leggo, ma non ti ho mai scritto.. sei una forza.. mi dai forza.. vorrei che la tua forza l'avesse mia mamma.. non ti conosco, ma certe tue sensazioni, emozioni, rabbia le capisco benissimo.. Un abbraccio..

  22. Anna Lisa, devo dire CHE DONNA!
    purtroppo sono, siamo e saremo in tante, sempre di più, sempre più giovani…questo DNA che impazzisce..e, pare, che l'impazzimento sia già nella nostra mappa genetica…hai voglia a mangiar verdura e correre.
    ti ammiro incredibilmente per tutte le terapie cui riesci a sottoporti..sei fantastica, mi metti di buon umore.
    Un sorriso speciale  Bibi

  23. sei un vulcano di vita! you're gonna be quiet!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...