Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Non c’è due senza tre

72 commenti

Era il 2008 e mi diagnosticarono il tumore al seno.
11 cicli di chemio, un tru-cut e due mastectomie, menopausa farmacologica, pet, tac, risonanze, ecografie, radiografie, ricoveri in ospedale per neutropenie, iniezioni di fattori di crescita di globuli bianchi e di fattori di crescita di globuli rossi, nausea, vomito, diarrea, astenia, parestesie, dolori alle gambe e alla schiena, perdita di capelli, mucositi, dosi da cavallo di cortisone, 25 kg in più sulla bilancia.
 
Poi nel 2010 la metastasi ai linfonodi del torace e ai polmoni.
Altra chemio (sperimentale), due broncospie, 44 cicli di radioterapia, mesi di ricovero in ospedale, due toracentesi, trasfusioni di sangue e di piastrine, mesi di terapia ormonale, ancora tac, risonanze, radiografie, una vertebroplastica, il PICC, 15 giorni attaccata fissa all’ossigeno, l’aerosol, l’eparina tutti i giorni nella pancia.
 
E poi nel 2011 il peggioramento della metastasi ai polmoni, l’inserimento dell’antitaccheggio (il port), la ripresa della chemio, la terapia domiciliare con morfina e cortisone e la depressione reattiva.
 
Poteva bastare?
No, evidentemente no.
 
Dopo il seno, i polmoni.
E dopo i polmoni è arrivato l’encefalo.
 
Eh già. E’ proprio così. Mi hanno trovato due bestioline in testa.
 
Sono due coriandolini bastardi che giustificano tutta questa nausea, tutto questo vomito e lo sbandamento.
Ho visto le immagini della risonanza e le ho viste quelle due palline bianche (sembra che mi sia nevicato in testa).
Sono piccole queste bestie e, grazie a Dio, in punti dell’encefalo che non corrispondono al linguaggio, al movimento, ecc.
Insomma, la dottoressa ElleElle dice che non diventerò scema e che non rischio di ritrovarmi a 180° a breve.
Ottimo, no?
Solo che in questi casi la chemio non è efficace.
E nessun chirurgo si sognerebbe mai e poi mai di aprirmi la testa per levarmi quei due coriandoli.
Il problema però è che uno dei due coriandoli pisciacchia nella mia testa (non c’è più rispetto… non solo le bestie che ho nei polmoni pisciacchiano qua e là, ma ora anche la bestia che ho in testa!) e quindi bisogna intervenire in qualche modo.
In quale modo?
Grazie alla scienza, grazie alla ricerca e, permettetemi, grazie a Dio, a Pisa non c’è solo la torre pendente, ma anche un macchinario potentissimo e all’avanguardia che permette di fare una radioterapia stereotassica. Che vuol dire? Che riescono a bombardare quel coriandolo con della radioterapia mirata e potente.
Per cui… che cosa vi devo dire?
M’è toccata anche questa… e quindi, come dico sempre io: non dobbiamo esasperare, ma nemmeno sminuire la situazione. Dobbiamo affrontarla.
E so che ci riuscirò, come sempre, con l’aiuto della mamy, con l’aiuto del mio amore “Qualcuno”, con l’aiuto dei miei amici, dei miei lettori e della dottoressa ElleElle a cui dedico tutto il mio successo sul nuovo blog www.lastampa.it/annastaccatolisa

Annunci

72 thoughts on “Non c’è due senza tre

  1. uccidi quelle due stupide bestie!!

  2. incazzati, perchè io sono FURIOSO. Cos'è sta storia, cosa sono ste due bestie schifose che albergano li. Cacciale. Via. VIA. VIA. E VIA. VIA. VIA. ANNA LISA NON FERMARTI. PRENDILE A SCARPATE CAZZO. Ti penso ininterrottamente. 

  3. Vorrei esser lì con te…

  4. palline bastarde…

    e destino beffardo..

    ma tu hai la forza di un leone…vai e combatti!

  5. Non ho parole…solo un forte abbraccio e una preghiera quotidiana per te cara Anna Lisa….

  6. Tesoro, con tel a troveranno dura. Un abbraccione


  7. è da venerdi' che cerco le parole da dirti, mia piccola grande amica….
    e me le hai date tu…
    "non dobbiamo esasperare, ma nemmeno sminuire la situazione. Dobbiamo affrontarla."
    io ci sono..
    sempre…
    con il mio stesso affetto di sempre
    e il mio mojito analcolico!
    t abbraccio
    IrenA

  8. cazzo cazzo cazzo. ce la farai, anche questa passerà.

    un abbraccio

  9. Ho scoperto oggi il tuo blog e lo trovo semplicemente fantastico. Non lo dico tanto per dire, ma perchè quello che scrivi ti entra dentro e rimane lì.
    Hai una grande note, hai una forza in te che (nonostante tutto quello che stai vivendo) riesci a trasmettere anche a noi che non ti non conosciamo. Perciò continua a combattere queste "bestie" immonde e non abbassare mai la guardia. Continuerò a leggere il tuo blog e a pregare per te. Un abbraccio forte, Teresa 

  10. son certa che ce la farai, te lo auguro di cuore per davvero.
    Sarah

  11. Io non sono nessuno per te Anna Lisa, ma oggi mi hai strappato due lacrime.
    Mi spiace tanto, davvero.
    Spero che tu mantenga il tuo unico modo di essere, che ti rende cosi' speciale.

    UN grosso in bocca al lupo.
    anna staccato cinzia.

  12. TI chiedo scusa per averti fatto tutta la pubblicità che meriti sul mio blog.
    Ma sono troppo contenta per il tuo sbarco su la stampa e per questa nuova avventura, strameritata.

    Spero di non offendere nessuno se dico che ho una grande voglia di bestemmiare, dopo aver letto questo post. Ti abbraccio come non ho fatto mai.

  13. Io mi unisco a Sononera e bestemmiamo in coro :o(

  14. No, no, no…non li vogliamo quei due aggeggini bianchi….non ho parole…sono mortificata.
    Confido nel supermacchinario.
    Un abbraccio Federica

  15. Fanculo alle due bestiacce!!!!!!!!! No!!! Sconfiggile!! Sconfiggile e non perdere la tua splendida lucidità Annina!!!!!!!!!!!!!!!! Questa notizia mi ha fatto prendere la decisione che rimandavo da anni di intervnire nel tuo blog… Non mi basta più leggere, voglio farti sentire tutto il mio abbraccio ricordandoti le nostre risate del mitico trio Anna-Fede-Giulia……..
    Giulia

  16. Ti ho incontrata oggi per la prima volta, attraverso il sito de La Stampa. Ho letto d'un fiato tutto il tuo blog e la tua intelligenza feroce, la tua ironia brillante e la tua profonda umanità mi hanno davvero commossa. Tornerò a trovarti, un abbraccio forte da Torino.

    Eleonora

  17. Non ci sono tante parole dopo queste notizie, almeno non parole che sia educato dire… Però c’è una terapia che può farti stare meglio e allora vale la pena iniziare questa nuova battaglia. Ma se non c’è due senza tre, c’è tre senza quattro quindi ..basta bestiacce !!!
    un fortissimo abbraccio
    Samantha

  18. Forza, forza, forza …………………ce la farai anche per tutti noi che ti seguiamo.Non mollare. Un abbraccio grande, grande, grande.
    Dany50

  19. Quelle due bestiacce non sanno contro chi si sono messe…povere idiote, tzè!
    TU sei troppo speciale per farti sottomettere da loro.
    Fagli vedere CHI sei Anna Lisa, noi siamo tutti con te!!!!!!!!!!!!!!!
    Con tanto affetto,
    Greta

  20. Ariciao Anna (staccato) Lisa,
    la vita è quasi oltre i tuoi amati libri. Ci conosciamo da poco…. neppure il tempo di metabolizzare questi i vecchi bastardi che ecco due nuove bestioline, ebbene mi stan già sugli zebedei, le odio già!, eppure son convinto che il Grande scrittore lassù ha già deciso la loro fine schiacciati dalla Torre di Pisa… e saranno cavoli amari per loro, così imparano ad esser coriandoli fuori stagione… non è tempo di scherzi questo!.
    Falli neri!
    Frangenti

  21. eccheccazzo però!!!!!
    Ti mando tutta la mia energia positiva, resisti!!!!!!!!!!

  22. Hey, non fare scherzi eh? Qui c'è gente che ha bisogno di te e delle tue parole quotidiane per farsi coraggio. Quindi, armati e parti alla sconfitta di queste due bestioline della malora. Sei una leonessa…sbranali !!!!! 
    Le tue mani fra le mie, dolce e forte Anna Lisa

    Alessandra

  23. Non c'è due senza tre, e va bene, ma poi  dopo che avranno fatto fuori le due bestie nuove BASTA!!! Tieni duro! Un abbraccione Angela

  24. Leggere i tuoi post rimette in riga settemilioni di cose inutili.
    Sei una grande, facciamo tutti il tifo per te!

  25. Quelle insulse bestiaccie non hanno capito con chi hanno a che fare!
    Con una  fiera, indomabile leonessa!
    Forza guerriera, lancia in resta verso la vittoria !! 

  26. Forza Anna Lisa, ci sono qui anch'io per te, tutti i giorni a leggereti e pensarti!

  27. Già sai tanto, te l'ho scritto in privato.

    Qui aggiungo solo una cosa: SPACCAGLI. IL. CULO.

  28. E cheppalle 'sta bestiaccia!!! Forza, forza, forza!

  29. ti voglio bene, annastaccatolisa.

    annalisa.

  30. Ciao.. un abbraccio grande!!!
    AnnaB

  31. Ciao Anna staccato Lisa
    sei grande grazie per insegnarci il valore della vita!!!
    Un abbraccio forte
    Silvia

  32. Ciao Anna Lisa,ok,andiamo con questa radioterapia stereotassica! Forza! Noi ci siamo sempre. Un abbraccio. Daniela e marito

  33. Fagli il culo alla bestiaccia !!!

    Un abbraccio

    Ro

  34. Non possono vincere loro! Non sanno con chi hanno a che fare quei "fiocchi di neve"…..Noi tutti facciamo il tifo per te!!!!!!!!!
    Un abbraccio
    Laura

  35. bestioline come coriandoli bianchi??non hanno idea di cosa le aspetta…con la radio-stereo falle nere! bruciate. carbonizzate. ridotte a cenere così non ti danno neanche più la nausea che poi vogliam brindare col lambrusco…
    tieni duro, tu sei la più forte, sempre. di tutte noi, comunque tutte unite a fare il tifo x te! e poi ora che anche grazie alla Stampa puoi farti dosi ancora più massiccie di blogterapia…. ..nun ce n'ééé!
    ti abbraccio forte fortissimo!S

  36. Trova la forza di affrontare anche questa Annina. Si tratterà dell'ennesima rottura, ma noi non ci lasciamo sfiancare. Mai.
    Graziano

  37. Sei GRANDISSIMA … L’astronave di pisa a calci nel culo prenderà le bestiacce !! Forza Anna staccato Lisa..

  38. E come diciamo qui a Torino, "massiccia e incazzata", fagliela vedere a questo cancro bastardo!
    Un abbraccio fortissimo, Silvia

  39. ANNA LISA, SEI UNA FORZA DELLA NATURA!! GRAZIE  A TE, AL TUO CORAGGIO, TANTE DONNE COME ME, HANNO AFRONTATO CON MENO PAURA, L'ESPORTAZIONE DI UN SENO! E POI? CHI PUO' DIRE COSA SUCCEDERA' POI? NESSUNO!! VAI AVANTI GIORNO PER GIORNO COSI'!
    NON TI CONOSCO PERSONALMENTE, MA TI CONOSCO!!
    GRAZIE, PER APRIRE IL TUO ANIMO A NOI………
    UN ABBRACCIO DA ARCOBALENO ( ANNAROSA )

  40. Ti leggo e ti rileggo e penso che sei davvero molto speciale…hai una forza straodinaria, trovi sempre il pensiero giusto per affrontare situazioni complicate….non mollare non mollare mai Anna Lisa…
    Potrei dirti tante cose "leggere" ma in questo momento non ci riesco e mi viene da dirti che ti penso e che anche se non ci conosciamo sei nel mio cuore  e nelle mie preghiere! Un abbraccio grande, immenso….
    Samanta

  41. Cara Anna staccato lisa, mi sono persa i tuoi ultimi post e solo ora li ho letti in sequenza.
    Ho letto prima che il tuo blog è stato adottato da LA STAMPA e questo mi ha riempito di una sincera gioia per te … ma subito dopo mi sono rattristata leggendo quest ultimo tuo post.
    Mi spiace molto per questa brutta storia e l'unica cosa che posso fare è continuare a seguirti e pensarti tutti i giorni così come faccio da quando ho inziato a leggerti. Tu con la tua forza sei un esempio per me e da quanto leggo anche per tante altre persone…
    un abbraccio forte forte e combatti sempre con questa grinta.

    evviola

  42. sei un gran figa!mi sono commossa :') ti seguo da sempre e sono felicissima che il tuo blog abbia il giusto riconoscimento.
    tu sei meravigliosa e questo basta.
    per il resto…passerà anche questa.
    ti abbraccio
    laura

  43. forza piccola, forza!  vincerai, comunque. un bacio, stella coraggiosa…

  44. mi lasci senza parole, ti stringo forte
    ti penso
    ti ringrazio per quello che mi insegni ogni giorno
    Luisa

  45. Sai cosa ti dico? Non importa. Non ci pensare. Hai un'arma da usare e usala. E' inutile dirti coraggio, forza, dai, brava, non mollare, le sai tutte queste cose. L'unica cosa che devi sapere e che devi ricordarti è che devi vivere un giorno alla volta, una cosa alla volta e, paradossalmente, anche se questa bestiaccia continua a giocarti brutti scherzi, tu, la scienza, i tuoi medici, la tua mamma giocate in casa: tu sai cosa ti aspetta perchè ci sei già passata, ma questa bestiaccia non sa quanto tu sei più forte di lei. Ecco. Ti abbraccio fortissimissimo. Franci

  46. ti sei spalmata sul mio cuore come una marmellata di fragole fra le dita ed ora ti tengo qui, appiccicata a me. tifo per te, sono con te, lotto con te. ho riso e pianto leggendoti. arguta, spiritosa, coraggiosa e fiera, grandissimo immenso piccolo leone. coraggio, FUORI LE PALLE ANCORA UNA VOLTA, SIAMO TUTTI CON TE, SIAMO CON TE PICCOLO LEONE FRAGOLOSO!!!! ti abbraccio, ti mando tutta l'energia che posso, volano le mie onde pensiero per te.
    elisabetta

  47. Sei grande. Veramente. Non avevo mai letto il tuo blog.
    E' la prima volta ma a questo punto, non penso potrà essere l'ultima perchè continuerò a leggerti.
    Sei grande.

    Max Dejavù

  48. Veramente grande !
    Coraggio !! Forza della natura….

    Un abbraccio
    Emanuele – Como –

  49. un abbraccio GRANDE !
    sei GRANDE

  50. NOOOO Anna Lisa NOOOOOOOOOO…
    Anche alla testa NOOOOOO…
    Mi dispiace veramente: Ma FORZA FORZA FORZA non mollare.
    Un abbraccio forte forte

    ALESSANDRA

  51. ciao…che dire…..nonc i sono tante parole…io mi chiamo come te, anche se tutto attaccata……
    Pe rora, il cancro non dovrei avercelo, o almeno non lo so , anche se a volte mi rovino la vita di adesso per la paura che potrei avercelo davvero….che stupida vero? anche perche' la vita mi ha in segnato che le botte arrivano inaspettate….quando finalmente sono rimasta incinta, avevo cosi' paura, della depressione post partum, del fatto che nonc e l'avrei fatta, che mi sarei ammalata etc etc etc (sono figlia unica di mamma vedova depressa e ringhiosa verso il mondo, che mi ha semrpe accusato di essere un mostro, si augura che io muoia x stare meglio, mi ripetere goni giorno che sono un mostro, che non sono capace di fare neinte, era lei a dirmi che era sicura che avrei ucciso la mia bambina , etc etc etc).Invece tutto bene…e poi, seconda gravidanza,,,,tutto bene,,,un controllo di routine.del sangue ..un messaggio sulla segreteria di casa…e una decisione che non auguro al mio peggior nemico, mettersi al posto di Dio e decidere che il tuo mbambino non ha diritto a vivere, x' tu hai apura, x' tu non pensi di farcela….vigliacca, apurosa, pessimista.vedi? le mie paure, inutili…e la vita…incontrollabile…
    Sei una grande, che altro aggiungere? rappresenti la mia paura piu' grande, ma anche la forza per superarla

  52. Questa volta gliela metti in culo di brutto, sono sicura!
    Cicci

  53. Anna Lisa,
    queste bestiacce sono irrispettose, maleducate e invadenti.
    Dagliele sode!!

  54. Un  abbraccio stretto stretto!
    Anna

  55. Cara AnnaSTACCATOLisa,
    Ti ho incontrata oggi per la prima volta…
    mi hai commosso leggendo le Tue parole, mi hai stupito per come riesci a raccontare tanta sofferenza con 1 ottimismo pazzesco.. nonostante tutto…
    ti penso con affetto anche se nn Ti conosco xsonalmente…
    penso alla Tua Vita, alla convivenza forzata con la bestiaccia…
    che come scrivi Tu è vivace si..ma Tu lo sei Un tantastilione e oltre di Più!!
    Ti mando un bacio e Ti abbraccio forte..
    Manu

  56. Ho conosciuto personalmente la bestiaccia e… mastectomia radicale destra …Allora ti dico  abbattila …colpiscila e finiscila, non lasciare mai che la malattia ti cambi il carattere: tu sei più forte
    Un abbraccio grande
    Alessandra

  57. eccheccazzo!!!! Scusa il francesismo ma quando ce vo' ce vo'!
    Falli fuori sti coriandoli di mer..a!
    Vale

  58. Ciao Anna       Lisa, sei una vera forza….credo tu abbia molto da insegnare… non trovo le parole per esprimerti il ribollire di emozioni e sentimenti che la lettura della tua esperienza e la forza con cui affronti la vita ha scatenato in me….non riesco ad esprimerle ma sono tutte condensate nelle due lacrime che mentre scrivo , rigano il mio volto….
    ti abbraccio sinceramente Angelo

  59. forza che ce la farai anche stavolta non devi mollare ciao un abbraccio forte forte .

    claudio

  60. ecccchepalle!
    ecco solo quellodico.
    e ti stringo forte e ti ringrazio per il coraggio e la forza che mi dai……..

    posso dire che ti voglio bene?
    ecco sì ti voglio bene, ti voglio bene per quel che stai passando e per quello che fai per me scrivndo questo blog, trasmettendomi la tua voglia di vivere e la tua voglia di lottare contro i coriandoli.

    un bacio

  61. Non abbiamo parole…
    Un abbraccio immenso!!!
    fary ed ely

  62. anna lisa……non ti abbattere!!!! CE LA FARAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    le tue energie positive sconfiggeranno quelle bestiacce!
    siamo tutti con te

  63. Forza Anna, tieni duro anche stavolta, ce la farai, ne sono sicuro, però certe volte mi viene davvero da pensare che "non è giusto"…
    Con tanto affetto…

  64. Daje Anna, daje. Non mollare proprio adesso: Sei la nostra eroina.

    Stefano

  65. …coriandoli???? Mica è Carnevale!
    Piglia la scopa e sbattili fuori!
    Un abbraccio
    Ornella

  66. ti mando un abbraccio che ti circondi tutta  e che ti dia anche solo un  momento di serenità…come se in quel momento si potesse pensare che nulla di male sia mai accaduto. che da torino ti arrivi il mio abbraccio con queste mie poche e magari stupide parole. carla

     

  67. Ho letto quasi tutto d'un fiato il tuo blog, dalla prima all'ultima pagina, ciò che all'inizio mi ha spinto a farlo è peche una mia carissima amica che non vive in Italia, ha subito da poco un radicale intervento di mastectomia e volendo essere adeguato in vari sensi, (dall'aiuto materiale di come fare per procedere in futuro a richiedere tramite il servizio sanitario nazionale l'intervento ricostruttivo che credo per lei psicologicamente sarà di fondamentale importanza, alle possibili mie gaffes… quello che non dobbiamo ma dire …) e mi sono così poi fatto coinvolgere dai tuoi scritti che vorrei ti arrivasse per prima cosa una grande ondata di sincero e bellissimo affetto.. condivisione .. e tante altre cose che credo non sono in grado di esprimere con le parole… io faccio il musicista e vorrei con la musica poterti comunicare … chissà in futuro..
    Un Abbraccio.. 
    Daniele staccato Giulio

  68. cParlano di te Anna Lisa! Auguri per il tuo futuro; sei grande!

  69. ti leggo e ti penso…ti penso e ti ri-leggo.
    quando posso vengo qui a vedere come stai…cosa scrivi…e cosa fai. Non ci conosciamo ma è come se fossi una mia cara amica…
    ti sono vicina in questa tua lotta
    non smettere mai di sperare, di lottare, di goderti ogni giorno l'affetto di chi ti sta vicino, i tuoi cari, i tuoi amici e noi lettori del tuo blog.
    Ti abbraccio forte forte…e ti voglio gridare: FORZA!FORZA!FORZA!
    siamo qui con te a sostenerti in questo inspiegabile e tormentato percorso!
    con un piccolo bacio

    Roby – Como

  70. cazzo basta!

    ho i lacrimoni agli occhi…un bacio

     

    mamba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...