Ho il cancro. Il blog di una malata coccolata, viziata, amata, fortunata

Esami e referti

157 commenti

Stamattina ho fatto la tac con mezzo di contrasto.
Il risultato della scintigrafia ossea "sommato" alle immagini della tac di stamani ci dice questo: le mie ossa sono ridotte a carta velina. Colpa del cortisone, colpa della chemio, colpa della menopausa indotta… Fatto sta che sono a rischio fratture (un po' com'era successo per le vertebre) per cui dobbiamo intervenire.
In che modo?
– da oggi, ogni 21 giorni, flebo di Zometa (ricordate lo "zomerda" come lo chiamavo io?);
– integratori di calcio;
– domani mattina RADIOTERAPIA alle braccia (tanto per non farsi mancar niente).

La radiografia al torace, invece, non ha messo in evidenza niente di nuovo: il versamento pleurico c'è, ma le bestiacce non hanno pisciacchiato ulteriormente.

Grazie alle pasticche di diuretico e alle flebo di albumina i miei piedi sono tornati umani. Sono sempre gonfissimissma, ma almeno non ho più le zampe di un elefante.

Non ho ancora ripreso la chemio. Stiamo discutendo sulla possibilità di cambiarla un'altra volta, ahimé. Questa mi dà un po' troppe tossicità.

Che altro dire?
Uffa.
Sì, uffa.

Annunci

157 thoughts on “Esami e referti

  1. Hai ragionissino Anna Lisa di dire UFFA… cavoli sei veramente una grande combattente ed è normale essere un pochino stanca MA tu sei TU l'unica grande Anna Lisa, una ragazza veramente TOSTA
    Fooooorzaaaaaaaaaaa Anna Lisa!!!
    Un abbraccio
    Con affetto
    Silvia N e da Antonella
    PS Un caro saluto anche alla tua MAMY e a Qualcuno che sono parte della tua forza

  2. Sono contenta di leggere, almeno in parte, notizie buone.
    Io continuerei la cura di spaghetti di riso e gelato fritto!!
    Un bacio, Silvia

  3. "Uffa" mi sembra poco…io avrei detto qualche parolaccia…ogni tanto ci vuole eh!!!!

    …che altro aggiungere? Nulla…solo…TI VOGLIO BENE…

    Un abbraccio
    La Prof

     

  4. Hai ragione, altro che UFFA ci vorrebbe!!!!
    Noi siamo qui, per quello che conta, sei sempre nei pensieri di chi, anche da lontano ti vuole bene e ti incoraggia a sdringere i denti e andare avanti. Un abbraccio e buon riposo
    Sonia

  5. Cara Anna Lisa, tu dici uffa, troppo gentile, troppo beneducata!! Io sarei un po’ incazzata, porca miseria!! Come dici tu non ti fai mancare niente.. meno male che il versamento pleurico non e’ aumentato e che con i diuretici ti sei sgonfiata un po’ i piedi. Vedrai, ora, ti troveranno un’ altra tipo di chemio che ti dara’ meno effetti collaterali in modo che ti rimetta in sesto prima possibile. Confido molto nella bravura dei medici che ti seguono, specialmente della tua dottoressa ElleElle, amica di cene e confidenze. Forza dottori ridateci la nostra Anna Lisa al piu’ presto! Ha un mucchio di cose da fare, deve aprire il suo B&B!! Vi saluto dottori, e date a Anna Lisa un abbraccio vero, voi che potete, da parte mia. Fiorella.

  6. stavo in pensiero per i risultati….mi sembra che qualcosa di positivo ci sia!!!
    coraggio e tu ne hai da vendere (ma non lo vendere mai!!!)
    un abbraccio, buona notte a te e alla mamy.
    ciao
    silvianicc 66

  7. Sei una stella,andrà tutto bene,
    chemio compresa!!! 
    Mille baci
    pami

  8. Come direbbe Vasco : "Tu si che sei speciale…."
    Tieni botta !!!!!
    Un bacione  Nic da Modena

  9. Ciao Anna…..
    sono felice di sentirti, qualsiasi cosa tu possa scrivere…. Lo so "UFFA" ma speriamo sempre che tutto vada per il meglio…. TVB Lino

  10. sono contenta che i diuretici ti abbiano fatto tornare i piedi alla normalità! da domani inizio anch'io a prenderli, spero si risolva anche per me! e a parte questa mia inezia insignificante, ti auguro tutto il meglio possibile,,,perchè sei sempre nei miei pensieri!
    leucosia

  11. Mi sembra di capire che secondo queste indagini la malattia in se non è peggiorata e mi sembra che questa sia la notizia principale.
    I danni generati da cortisone, chemio e quant'altro si potranno aggiustare credo.
    Confido nei tuoi medici e nella tua energia.
    Forza, la cosa importante è che il nemico non sia riuscito a crescere, non è stato più forte di te e di tutta la roba che ti sei fatta, nonostante i devastanti effetti collaterali. Se lui non cresce ok.

    Non è che ti tocca lasciare in anticipo la beauty farm?

  12. Ciao Anna Lisa,
    la prima cosa che faccio ora quando mi alzo è di venire a leggere il tuo blog in attesa di buone notizie! Sono molto contenta che la bestiaccia non sia peggiorata e vedrai che le altre cose con il tempo torneranno a posto.
    Continua a combattere come hai fatto finora, sei una grande!
    Un abbraccio grande dalle verde umbria.
    Elisa Bistocchi

  13. Ciao Anna Lisa,
    il fatto che la bestiaccia non stia progredendo direi che è una cosa buona. 
    Stai portando una pazienza infinita con tutti i disagi ma forza….. Sei veramente un esempio per tutti!
    Un abbraccio.
    Claudio di Milano

  14. Sto leggendo il tuo blog dall'inizio, per capire meglio che posso la tua inimmaginabile situazione. Anna Lisa, sei forte come pochi, continua a fare tesoro di tutta questa determinazione, vedrai che ce la farai!
    Un abbraccio.
    Pri

  15. Sì.

    Uffa.

    Senza dubbio uffa.

    :*

  16. Uffa …puoi dirlo forte e quante volte ti pare !!!!
    Un abbraccio stretto
    Alessandra

  17. Ciao Anna Lisa.
    Poco fa, aprendo il Tuo blog, è comparso solo il "titolo": esame e referti. E credi, ho preso un lungo respiro prima di avere il coraggio di affrontare il testo! Bè , certo, le Tue povere ossicina sono state messe a dura prova….ma i "Tuoi" bravi medici troveranno l'ennesimo rimedio. L'altra buona notizia è che tutto è "fermo" e non è poco, direi.
    UFFA però ci sta, eccome se ci sta…..e sei molto brava, davvero, a dire solo uffa.
    Forza dolcezza. Rita

  18. Grazie di lasciarci le tue notizie ogni giorno, grazie di darci qualche notizia positiva per affrontare insieme il percorso, grazie per essere come sei!
    Io prego per te come se fossi una mia sorella, e ogni pensiero positivo che arriva Lassu' aiuterà a spingere nella direzione giusta!!!
    E può darsi che quei pisciacchiatori del cavolo si stanchino prima di noi!!!
    Un abbraccio
    ISA

  19. bene,bene…
    mi sembra che la pressione delle gomme sia ok e i meccanici stanno provvedendo ad olio e carburatore….
    Ancora qualche ritocchino e si va via….
    Lo consigliano tutti un check up dell'auto prima delle vacanze….
    Dai Bimbetta Scarmanata  porta ancora un po' di pazienza…..

     
    Baci da Roma
    Vale

  20. bene,bene…
    mi sembra che la pressione delle gomme sia ok e i meccanici stanno provvedendo ad olio e carburatore….
    Ancora qualche ritocchino e si va via….
    Lo consigliano tutti un check up dell'auto prima delle vacanze….
    Dai Bimbetta Scarmanata  porta ancora un po' di pazienza…..

     
    Baci da Roma
    Vale

  21. bene,bene…
    mi sembra che la pressione delle gomme sia ok e i meccanici stanno provvedendo ad olio e carburatore….
    Ancora qualche ritocchino e si va via….
    Lo consigliano tutti un check up dell'auto prima delle vacanze….
    Dai Bimbetta Scarmanata  porta ancora un po' di pazienza…..

     
    Baci da Roma
    Vale

  22. che altro dire cara anna lisa! avanti dritta, le cose pian pianino incominciano a sistemarsi! sii serena, e, soprattutto, FORTE, come sei sempre stata!
    siamo in tanti a seguirti e a pregare per te, non te lo immagini nemmeno.
    Ti arrivi un abbraccio di serenità, una buona giornata
    cenerentola

  23. uffa sí, però avanti!

    un abbraccio e una carezza affettuosa da Barcellona

  24. Ciao Cara, hai ragione,……..Uffa! Però dai, il soggiorno in beaty farm sta cominciando a dare i suoi frutti…. e ti da il tempo di pensare a come organizzare il B&B…
    Un abbraccio e un bacio
    Maria Grazia da Torino

  25. Dai dai ancora un po' di pazienza …… uffa!!!!!
    Tvb roby

  26. Ciao carissima, grazie per tenerci informati del tuo bollettino medico.
    So che sei in buone mani e questo mi rassicura molto. Buon proseguimento di cura e buona giornata.
    Il solito affettuosissimo abbraccio.
    Fiorella

  27. Ciao bella,
    so che è dura, che è difficile… ma tu x noi sei sempre bellissima e fortissima, anche con le zampe di elefante!
    Ricordatelo sempre… noi siamo qui a sostenerti, aspettiamo i tuoi messaggi tutti i giorni.. belli o brutti che siano e ti saremo sempre vicini.
    un bacio
    Angie da To

  28. We love you…
    Yes…Very Uffa!
    Rose & Blue

    baciocolloschiocco!

  29. Si hai proprio ragione, UFFA UFFA UFFA, ma siamo in ballo e dobbiamo ballare………..sei grande annastaccatolisa, DEVI assolutamente tener duro, non c'è motivo plausibile perchè tu debba mollare proprio adesso. un bacio grosso.
    Marina

  30. Uffa, bi-uffa, stra-uffa, giga-uffa 😦 ma tu sei più forte! Coraggio! 🙂

  31. Si, uffa, hai ragione, che due palle!

    bacione

  32. Ammiriamo la tua grandissima forza d'animo, quando ce la prendiamo per qualche scemenza, il nostro pensiero va subito a te e ti assicuriamo che ci passa subito l'arrabbiatura! preghiamo sempre per te!
    un abbraccio fortissimo!!!
    Ti vogliamo bene!!!
    Fary ed Ely ^_^

  33. un grande abbraccio… davvero grande.

  34. Mi inchino di fronte al tuo coraggio. Sei una Grande. Non mollare.Siamo in tanti lì con te.

  35. uffi hai proprio ragione ffffffffffffffffffffff.
    ma te o sai che: tegn dur e mai mulà!!!
    sono armi vincenti!
    un bacio
     

  36. uffffffffffffffffffffffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

  37. uffa, già…uffa..
    non mi hai ancora detto che numero vuoi sulla tua maglia…
    e allora?
    il tuo d.s.

  38. Ciao cara, come ti senti oggi? Ti hanno fatto altri accertamenti? La nuova cura ti sta’ dando qualche giovamento? Quante domande, dirà, ma sai siamo ansiosi di sapere tue nuove , sperando sempre in meglio. Percio’ cara, appena puoi dacci notizie. Sei sempre nei nostri cuori e facciamo un “tifo” tipo ultra’ per te, cosi’ potrai immergerti piu’ tranquillamente alla realizzazione del tuo sogno. Un bacione a te e un abbraccio alla tua Mamy e al tuo Qualcuno. Fiorella e Alessio.

  39. è la giornata dell'uffoleggio!
    buona la notizia dei polmoni non pisciacchiati. 
    buono anche dei piedi un po' sgonfi.
    due buone notizie, dai.
    abbraccio doppio.
    cicci

  40. Ogni tanto qualche bella notizia. Dai tieni duro!!!!!!!!!! Un abbraccio.
    Dany50

  41. ciao,volevo parlarti e chiederti dei consigli come faccio a parlarti piu in privato?ho tentato ieri di mandarti un e mail non so se ti e arrivata……se puoi fammi sapere come fare…..mi chiamo mariangela e sono della provincia di bari…..ho un amica per me come una sorella con il tuo ugualissimo problema e coincidono anche il periodo in cui e venuto fuori…..due anni e mezzo fa…..al seno poi ti racconto meglio…..se vorrai…..intanto ti dico che sei una persona speciale…..e ti sono molto vicina……spero di risentirti ti scrivo il mio indirizzo e mail….meryangy@tiscali.it

  42. #40: ma non ti senti un tantino inopportuna con le tue richieste? Anna Lisa pare che abbia già un bel po' di cose a cui pensare e di cui occuparsi, se vorrà risponderti sarà un suo grande gesto di generosità, ma tu risulteresti più garbata a non sollecitare troppo.

  43. Scusate! Messaggio di servizio per GinT, non so’ se ti e’ arrivato il messaggio, sono una capra! Se così fosse scrivimi qui. Scusate ancora, mi scuso piu’ di tutto con Anna Lisa, ma lei sa che con questi “aggeggi” ancora non ho dimestichezza. Anna Lisa dacci notizie!! Bacioni Fiorella.

  44. se puoi, scrivici, che già mi manchi:-)
    il solito anzi consueto bacio da torino…e un abbraccio!
    carla

  45. Scusatemi ma non resisto. Anna Lisa è generosa e io no. Lei – forse – ti risponderà. Io mi sento solo di dirti, cara merigangy n. 40, e forse non tocca a me farlo, ma si sa io sono impulsiva e poco comprensiva, di dirti ripeto che stai letteralmente tampinando Anna Lisa. Non solo questo non è il luogo per le "tue" richieste di aiuto, questo è infatti il luogo per l'aiuto che alcuni possono offrire ad Anna Lisa e unicamente per questo, ma come ti viene in mente di porti con i "tuoi" problemi esistenziali di fronte ad una persona nelle condizioni di Anna Lisa? Non le stai offrendo la tua amicizia, questo non è dare, è rubare agli altri la loro ricchezza interiore.
    Luisa
     

  46. Carissima, siamo in ansia, dacci notizie, lo so che magari adesso starai facendo “il punto della situazione” insieme ai tuoi medici, e forse ora hai ben altro a cui pensare, ma ti prego, almeno 2 righe! Ti pensiamo sempre!! Ti mando un bacione, un saluto alla tua Mamy e al tuo Qualcuno. Sempre presenti! Fiorella e Alessio.

  47. Buona giornata Anna Lisa…
    Mary da Ud

  48. Ciao tesoro, troppo stanca per rispondere? Oppure adesso che i piedi si sono sgonfiati hai messo le scarpette tacco 12 e sei corsa a ballare con Qualcuno?
    Prego, prego prego tanto per te…..dai che troviamo la soluzione a questo momento di fermo e ce ne torniamo a casa a progettare le nostre cosette!!!
    HAI DA FARE, non puoi poltrire tutto il giorno!
    Un abbraccio
    Isa

  49. sono con te, ti penso e ti abbraccio! forza anna lisa!
    L.

  50. Buongiorno carissima,
    spero tanto di leggerti presto!

    baci
    Angie da to

  51. volevo solo lasciarti  un parola di Dio ….

    Nel Vangelo dell'aposto Giovanni si dice chiaramente che Dio permette le malattie e le sofferenze per la Sua gloria;
    Rispose Gesù: "né lui ha peccato né i suoi genitori, ma è così perché si manifestassero in lui le opere di Dio" (Gv 9,3).
    All'udire questo, Gesù disse: "questa malattia non è per la morte, ma per la gloria di Dio, perché per essa il figlio di Dio venga glorificato" Gv 11,4).

    Francesca

  52. Anna staccato Lisa dove sei? Pronto pronto prova……
    su rispondi presto che mi mette l'ansia questa attesa.
    Cara Francesca commento 50 la tua citazione mi sembra così poco appropriata e umana…. vaglielo a dire a uno che sta molto male che glorifica Gesù….non sò forse sono troppo sensibile ma mi sembra così poco confortante…
    Anna

  53. n 40 ma ti sembra il caso di caricare di richieste e di problemi la cara Anna Lisa ? piantala per favore!!!!! Anna Lisa ha solo bisogno del nostro sostegno  del nostro abbraccio
    Anna 

  54. Ciao Anna Lisa,
    oggi qui da me splende un bel sole…. che questo sole possa illuminare la tua giornata ed il tuo futuro.
    Claudio di Milano

  55. #40 che egoismo! Sia verso la tua amica che verso Anna Lisa.
    Smettila, ti comporti proprio da bambina viziata e stai infastidendo tutti qui.

    Anna Lisa: tieni duro piccola. Siamo in tanti a volerti bene.
    Un bacio
    Stefania

  56. Ciao Anna Lisa,

    Direi che gli esiti degli esami sono incoraggianti. Una ragione di più per non dare tregua al nemico. Dacci giù secca!

    Non c'è nessun esercizio di fisioterapia che tu possa fare per renderti più tonica? Di solito i fisioterapisti hanno molti esercizi da proporre. Un pò di musica e due, tre serie di esercizi, una doccietta e un pò ti passa la giornata. E ti fa stare bene. Stimoli la circolazione, i vasi e il ritorno venoso.
    Una cosa utile potrebbe essere quella di spostare il peso dal piede
    destro a quello sinistro.
    Ti faccio uno schema, e ti chiedi se può essere utile
       gamba sx    /     gamba dx
                         <– –>
    La pianta del piede funziona come una pompa e fa ritornare il sangue e i versamenti di liquidi delle gambe.

    Ho un cd di pilates che diamo in omaggio al lavoro. Lo vuoi? Te lo mando?

    ciao roccia
     Giovanni

  57. Errata corrige

    …Ti faccio uno schema e tu chiedi se ti può essere utile

    g sx /   g dx
     <— —>

    fai conto di mettere le gambe ad A e sposti il peso prima a destra e poi a sinistra per 5-10 minuti

  58. Cara Anna Lisa sei una persona straordinaria..
    Da quando ti ho letta per la prima volta passo sempre in silenzio a vedere come stai..MA adesso sono senza parole!
    C'è poco da dire..
    Forse il mio vuole solo essere un abbraccio in piu'!

    Shine on

    Valentina

  59. Carissima, non ti permettere mai di brillare con il tuo amore, la tua forza e la luce che espandi verso tutti noi! Lotta cara amica, come hai sempre fatto, non mollare mai la presa, pensa sempre positivo, le “bestiacce” vedrai faranno passi indietro! Noi tutti siamo con te e per te, lo sai siamo il tuo sciame di guerrieri pronti a combattere con te la tua lotta, le nuove cure vedrai avranno successo! Non ti molliamo! Baci Fiorella Alessio.

  60. Scusa gli sbagli ma sono in pensiero. Fiorella

  61. voglio vedere presto un  tuo conmmento della giornata,dai ANNALISA  dacci tue notizie ,siamo impazienti  un abbraccio fortissimo LUCIA.

  62. Leggo di te…. e ogni giorno sempre più amore…. un abbraccio!!

  63. ciao….mi dispiace che leggendo il mio commento tutti abbiano frainteso e pensato che io voglia dare fastidio ad anna lisa,,,,so benissimo che anna lisa e chi soffre per un cancro stia veramente male…..ma e ammirevole il coraggio che danno loro a tutti…..mi dispiace essee stata fraintesa…..chiedo scusa a tutti e anche a te anna lisa se ti ho dato questa brutta impressione…..ma soffro molto per una persona che non sta bene e non piu come stargli vicina,tutto qua……un saluto e un abbraccio a te anna lisa in bocca al lupo per tutto….vedrai che tutto si risolvera….

  64. Mi permetto di dire che non trovo giusto sollecitare in questo modo Anna Lisa a scrivere post e ad informarci.
    E' chiaro che le vogliamo tutti bene e vogliamo sue notizie in assoluta buona fede, ma questo blog è per lei uno sfogo e una terapia, non può trasformarsi in un bollettino medico e in un resoconto quotidiano.
    Se non scrive può voler dire che non ne ha tempo o voglia, che stia male o viceversa che stia abbastanza bene e stia facendo altro (lo speriamo tutti).
    Siate pazienti, non è tenuta a riferirci continuamente i fatti suoi.
    Quando vuole noi ci siamo e lei lo sa.
    Scusate, è solo il mio modesto pensiero.

  65. concordo con #63 … ciao anna lisa spero che tu stia meglio, davvero,,,, un kisssssssssss Rosy

  66.  Cara Anna Lisa un grande e silenzioso abbraccio

    Alessandra Carolina

     
    Grazie ViolaBlond #63: hai anticipato ed espresso anche il mio pensiero.

  67. Anche io, da semplice lettrice e commentatrice, sono d'accordissimo con Violablond, con tutto il rispetto per chi commenta, sono convinta che lo faccia con piena buonafede, però alcune persone mi sembrano quasi ossessionate… Anna Lisa ha scritto che avrebbe fatto la radioterapia alle braccia, magari è indolenzita, nessuno ci ha pensato? E, ad ogni modo, mettete un ansia con tutte 'ste sollecitazioni…
    Questo è pur sempre un blog, non un surrogato della vita di Anna Lisa.
    France.

  68. Ciao Anna,
    spero con tutta me stessa che questa "bestiaccia" vada via per sempre, prego ogni giorno per te e credo che tu lo sappia, qui tutti lo facciamo.
    In questo momento è bello sapere che hai la tua famiglia e gli amici vicini ma sappi che anche se da lontano siamo con te. Hai un angelo custode che ti protegge, e sono convinta che sono anche di più perchè tutti loro ti hanno voluto un gran bene.
    Spero di poter prendere un caffè con te prima o poi per raccontarci tante cose belle. Un forte abbraccio anche alla tua mamy.
    ec

  69. Annina mia lo zometa e’ un ottimo medicinale e fa effetto quasi subito..porta pazienza..e vedrai che presto starai meglio..e come sta’ succedendo alla mia mamma..spero che questa maledetta bestiaccia ti lasci tregua..che si addormenti..magari per sempre..e non torni piu’..lo spero per la mia mamma e per te..un bacio ..simona dalla puglia

  70. Piccola Anna Lisa…non ho parole….conosco il tuo dolore, la tua speranza, la tua immensa sofferenza…noi facciamo il tifo per te e siamo qui tutti in un grande abbraccio affinchè arrivi al tuo cuore e ci uniamo con te alla lotta contro la bestiaccia schifosa (si può dire schifosa vero?bè si, si può dire!) .
    Lottiamo tutti con te ma tu devi essere la nostra caposquadra e farla fuori!!!!!!!!!!!!

  71. ViolaBlond, hai ragione, io mi scuso per prima. Fiorella

  72. e che anche oggi ti arrivi virtualmente il consueto bacio da torino.
    carla

  73. Una bella storia da leggere.
    Ci impiegherete solo 37 secondi,
    ma potrebbe cambiare il vostro modo di pensare.

    Due uomini, entrambi gravemente ammalati, occupavano la stessa stanza di ospedale. A uno dei due era permesso di drizzarsi a sedere per un’ora ogni pomeriggio per aiutare il drenaggio dei fluidi nei polmoni. Il suo letto era proprio accanto l’unica finestra della stanza. L’altro uomo invece doveva starsene sdraiato tutto il tempo sulla schiena. I due uomini chiacchieravano all’infinito: parlavano delle loro mogli e le loro famiglie, la loro casa, il lavoro, l’impegno del servizio militare, o dove avevano passato le vacanze.

    Ogni pomeriggio, l’uomo vicino alla finestra, quando poteva stare seduto, passava il tempo a descrivere al suo compagno di stanza tutte le cose che poteva vedere fuori, tanto che l’altro cominciò a vivere solo per quei periodi di una ora quando il suo mondo si sarebbe allargato e ravvivato da tutta l’attività e il colore dell’universo là fuori.

    La finestra dava su un parco con un laghetto delizioso. Anatre e cigni giocavano sull’acqua mentre i bambini facevano navigare le loro barchette. Giovani coppie di innamorati camminavano abbracciati in mezzo a fiori di tutti i colori, mentre si poteva vedere in lontananza una bellissima vista della città.

    Mentre l’uomo vicino alla finestra descriveva questi squisiti dettagli, l’altro chiudeva gli occhi immaginando la pittoresca scena. Un caldo pomeriggio, l’uomo alla finestra descrisse il passaggio di una banda. Sebbene egli non potesse sentirla, poteva vederla con l’occhio della sua mente mentre il compagno di stanza vicino alla finestra gliela rappresentava con parole ricche di particolari.

    Giorni e settimane passarono. Un mattino, entro’ l’infermiera di turno con dell’acqua perché si lavassero, ma trovò l’uomo vicino alla finestra privo di vita, sembrava fosse morto nel sonno, pieno di pace. L’infermiera si rattristò molto e chiamò i portantini per portar via il corpo. 

    Appena gli sembrò opportuno, l’altro uomo chiese se poteva essere spostato vicino alla finestra. L’infermiera fu felice di accontentarlo e, assicuratasi che tutto fosse a posto, lo lasciò solo.

    Lentamente, l’uomo si tirò su a fatica su un gomito e si sforzò pian piano per girarsi verso la finestra per guardare fuori. Davanti alla finestra non c’era che un muro bianco.

    L’uomo chiamò l’infermiera e le domandò cosa avesse potuto spingere il compagno scomparso a descrivere quelle cose meravigliose fuori della finestra. L’infermiera rispose che l’uomo era cieco e non avrebbe potuto vedere neanche il muro. Forse, disse, voleva solo incoraggiarla….

    Conclusione:

    C’è tanta felicità nel rendere gli altri felici, nonostante la nostra propria situazione. Dividere i dispiaceri li mitiga, ma dividere la gioia, la raddoppia….

    Se vuoi sentirti ricco, elenca tutte le cose che hai che il denaro non puo’ comprare.

    “L’oggi è un presente, ecco perché si chiama presente”……

    (autore sconosciuto)

    Doc

  74. Ciao cara,
    un abbraccio notturno, spero tu sia immersa in sogni zuccherosi e pieni di api e miele e B&B… e che il sonno sia davvero ristoratore!
    Ariachiara l'Insonne

  75. Ciao dolce Anna Lisa, ti auguro una buona giornata, baci, baci, sempre presenti, Fiorella e Alessio.

  76. Nella vita non bisogna aspettare che i temporali passino, bisongna imparare a danzare sotto la pioggia.

    Un bacio
    Federica di Torino

  77. bacione per Anna Lisa
    Anna

  78. Buongiorno Cara,
    il solito passaggio per il solito bacio e il solito abbraccio
    Maria Grazia da Torino

  79. Sei mai stata a Pomaia nel monastero tibetano? E' dalle tue parti.
    E' un bel posto, rilassante, pieno di energie positive, con tanti libri e tanta gente interessante. Un posto mistico ma dove nessuno ha la pretesa di avere le risposte. Un posto dove si sente qualcosa di speciale, almemo per me tanti anni fa è stato così, mi è rimasto nel cuore. Purtroppo da casa mia è un pò lontanuccio se no ci tornerei.
    Se puoi e ne hai voglia te lo consiglio, magari non proprio in agosto.
    Ah, non bisogna mica essere buddisti per andarci, assolutamente.

    Un pensiero per te.

  80. ti pensiamo!

  81. Cara Anna Lisa,
    sei sempre nei miei pensieri.
    Un abbraccio
    Sonia

  82. Come stai piccola? Vorrei che ti arrivassero i miei pensieri e i miei auguri…
    Se ti va e se puoi, scrivici. Siamo in tanti in attesa di tue news.
    Fra

  83. Mi paleso per mandarti un abbraccio di incoraggiamento.

    Francesca (Stefafra)

  84. Ohi Anna Lisa, come và lì??? Benuccio, zom….a a parte?

    Coraggio e appena puoi facci sapere

    Visto che mi stavo  riprendendo dall'ultima  e l'intervento non è facile da programmare con ferie estive ( le fanno anche le beauty-farm) stamattina mi hanno fissato prox. chemio: primo agosto,

    Ciao Ivana 

     

  85. Ieri ho vinto un ricovero ed un intervento d'urgenza.
    Una assoluta banalità.

    Ma t'ho pensata. E continuerò a farlo.
    Forza!

  86. come stai come stai come stai?
    tvb tvb tvb!!!

    gaia

  87. Non commento tutti i giorni perché spesso temo di scrivere delle banalità, ma ti vengo a trovare quotidianamente e sei sempre nei miei pensieri insieme alla tua Mamy che, ne sono certa, deve essere una donna straordinaria.
    Un abbraccio ad entrambe.

    Eleonora da Torino

  88. Ciao Annalisa,
    un abbraccio immenso!

    Ale

  89. non smetto di pregare, di combattere, di tifare!!!!!
    Ti penso e ti abbraccio
    Isa

  90. Senti io invece scrivo un sacco di banalità lo so, ma passo di qui oggi per diciamo 15 volta….e ti lascio un saluto sperando che tu stia riposando e che prestissimo sarò a leggere del tuo miele.
    Un abbraccio
    Fausta

  91. Ciao Anna Lisa,

    Forza!! Ti pensiamo sempre e ti siamo vicini con tutto il cuore.

    Umberto e Betta.

  92. Anna Lisa ti voglio bene!!! Sempre!
    mille baci

    pami

  93. ciao Anna…come stai?
    oggi sarò entrata nel tuo blog almeno 4 o 5 volte per vedere se c'erano aggiornamenti.
    Sono sicura che starai riposando per recuperare un pò di energia…
    noi ti pensiamo sempre e ti siamo vicini in questo tuo tortuoso percorso…
    siamo qui ad aspettare tue news e preghiamo con te perchè questo tuo soggiorno in beaty farm possa essere breve…
    forza…non mollare neppure un secondo…

    🙂 ti abbraccio forte

    Roby di Como

  94. Dove sei, primula rossa? tra qui e la Stampa, oggi sono andata aventi e indietro un sacco di volte….
    Comunque sia, abbraccione al profumo del tuo piatto preferito.

    Betta

  95. Ecco qua, in tutta sincerità mi sembra che l'unico commento umano sia proprio il numero 40. Una persona ha avuto l'umiltà di chiedere aiuto, non è da tutti, non è proprio da tutti, lo ha fatto rispettosamente, onestamente ed invece è stata presa a male parole come se stesse profanando un altare di qualche idolo o dio sconosciuto. Io spero invece che qualcuno le abbia risposto. Mi sembrava davvero in pena. La solidarietà non ci deve mai abbandonare. Un pensiero caro anche alla padrona di questo blog, confido sempre nel buon senso e nella professionaleità dei medici che ti hanno in cura.
    A.

  96. Non lascio mai commenti, ma oggi rompo il silenzio perché sto cominciando a preccuparmi. Anna Lisa, fatti sentire. Per favore.

    Un abbraccio
    Lorena

  97. Perdonami n.94, questa non è sicuramente la sede per fare delle polemiche ma, a mio avvisio neanche per chiedere aiuti di questa natura, ci saranno sicuramente sedi molto più appropriate.
    Ad ogni modo, vista la tua enorme sensibilità, immagino ti farai carico tu di rispondere a questa richiesta e a suggerire gli opporftuni comportamenti.
    Scusa Anna Lisa, ma vengo a vedere ogni due o tre ore se ci sono tue notizie, e non ho potuto evitatare di dire la mia a proposito di questa discussione che non credo debba trovare posto sul tuo blog….
    Un abbraccio
    Sonia

  98. Stai tranquilla Annina ,noi siamo tutti qui .
    PaT

  99. @Sonia e tutti quelli che hanno attaccato il numero 40:
    Aprire un blog, partecipare a una community e in generale stare su internet è prima di tutto condivisione. Che sia condividere il disagio di essere obesi, la gioia dell'essere padri, un file musicale, un'immagine, delle informazioni o, come in questo caso, il vivere un tumore.
    La ragazza non ha fatto niente di male: ha chiesto di poterla contattare. Anna Lisa è liberissima di andarle incontro, di ignorarla o addirittura di cancellare i suoi commenti. Sarà una sua scelta, che dipenderà dal suo umore, dalle sue condizioni, dal suo tempo.
    Quello che non capisco è come si possa attaccare una persona solo per una cosa piccola.

    Credevo che leggendo questo blog si imparasse a dare un altro peso alle cose: niente da fare, i primi della classe non demordono mai.

    Martina

  100. Ma Martina #98, tu l'avevi letto il commento al post precedente, lasciato dalla stessa persona? Io dico questo, ognuno è libero di esprimersi come crede e di fare ciò che desidera, finché non viola la libertà altrui, però esistono anche cose come l'educazione, il tatto, il senso della misura…
    Quando si chiede aiuto, soprattutto su temi così delicati, non sarebbe meglio farlo "in punta di piedi!"?
    Se più persone hanno trovato fuori luogo sì la richiesta, ma soprattutto le modalità, non sarà perché sono tutte insensibili, poco empatiche, crudeli ecc… Visto che sono tutte qui costantemente a sostenere l'autrice di questo blog…
    France

  101. Ogni tanto penso a te…
    Sposti tutti i miei confini… (G. Nannini)

    Sei proprio una grande!

    Un abbraccio LAPI

  102. Anna Lisa cara, non mollare mai la presa, noi tutti ti sosteniamo nella lotta. Sai siamo in tanti che ti vogliamo bene, quindi, un passettino per volta, insieme all’aiuto delle nuove terapie e dei tuoi bravi dottori, vedrai che ti rimetterai quanto prima. Fatti fare tante coccole dalla tua Mamy e dal tuo Qualcuno, e perche’ no, anche viziare un po’. Sempre presenti, un bacio Fiorella e Alessio.

  103. Cara Anna Lisa,
    passa una nottata serena.
    Un abbraccio a te e ai tuoi cari.
    cicci

  104. io sono la n.40…che riscrive e ringrazia chi mi ha capita e chi no……io vivo dentro al mio cuore una grande sofferenza la mia amica la seguo da tre anni…..seguo il suo percorso esattamente come fate voi tutti con la straordinaria persona che e anna lisa che io ammiro e stmo per tutto……attraverso,la mia amica.a cui sono legata profondamente…..ho visto con i miei occhi dal vivo…..tutta la prassi,e non e facile ho deciso di starle vicina il piu possibile,anche se questa malattia ti fa sentire terribilmente inutile,,,,le vedi stare male con i dolori,la nausea ,ecc……il cuore e lo stomaco si stringono perche vorresti aiutare ma come??????tante volte anzi sempre le vedi stanche nervose arrabbiate…..scontrose….a me e capitato tante volte di ricevere brutte risposte brutti atteggiamenti……a volte sembra che dai fastidio andandole a trovare,,,,,,,quante volte vado a trovare la mia amica e con me non parla sta in silenzio……la mia amica e molto orgogliosa e troppe volte mi rifiuta se la voglio aiutare in qualcosa,,,,,,sapete quante volte ho pianto in questi tre anni,,,,,,tante volte….disperata perche sono stata sempre in difficolta su come comportarmi…..su cosa dire?su cosa fare?lei ora e nelle stesse condizioni di anna lisa….dopo un anno e mezzo ha avuto metastasi alle vertebre da una e arrivata a 5 non si puo fare nessuna vertebroplastica una l ha gia avuta fratturata…..ha fatto solo la radioterapia,,,,,poi al seno operato gli sono usciti di nuovo i noduli….al altro seno e gia una massa e dovrebbe operarsi ma e debolissima……ha il collo pieno di noduli e gli stando dolori fortissimi…..stanno facendo un altro tipo di chemio….ha avuto la febbre per 15 giorni,,,,ora per non venre la febbre prende antibiotico cortisone,,,,morfina per i dolori forti ,,,,cerotto,,,,,e sta male lo stesso,,,,,,dopo il ricovero in osp.con me e cambiata non mi manda piu i due sms di prima al giorno……non mi dice piu niente….e fredda sembra che la mia presenza non la gradisce piu e da una settimana che non vado a passare dalla casa,,,,,ma ho paura di infastidire sia lei che la sua famiglia soffro tanto non poter fare quello che vorrei…..ma non e semplice……e il carattere fa tanto…..lei e molto introversa e non mi ha mai dimostrato nulla che potesse farmi capire che ruolo avessi nella sua sfera affettiva……ecco perche girando su inernet nella disperazione di trovare qualcuno che mi consigliasse,,,,,,ho pensato che anna lisa vivendo la stessa situazione poteva aiutarmi a fare le cose giuste,,,,,ora come ora ho paura sia di chiamarla sia di andare alla casa,,,,,,tutto qua,,,,,,grazie per chi mi ha appoggiata capendo le mie valide motivazioni,,,,,,mi chiamo mariangela……un abbraccio a te anna lisa e spero che ci darai tue notizie…..ti sto vicina col cuore…..

  105. #France

    E' petulante magari, mettiamola così. Ma questo non autorizza nessuno a darle addosso…
    Anna Lisa si è tante volte prodigata, anche scherzosamente, a consigliare i vicini ai malati, perchè si rende conto perfettamente che se un malato è un funambolo, gli altri sono tutti là, giù in platea, a pregare che non cada.
    Lei ha chiesto (e richiesto e richiesto) un consiglio. Credo che un commento in più su un blog non dia fastidio a nessuno e quindi non vedo ragione di attaccarla. Non è stata mai maleducata, alla fine, anzi, le ha fatto tanti complimenti che tutti voi (mi escludo non perchè non condivida il pensiero, ma perchè personalmente, avendo 22 anni ed essendo -per ora- sana, non trovo parole che possano essere di consolazione a nessuno) le ripetete a ritrecino sotto ogni post.

    Poi ognuno ha il suo carattere e la sua sensibilità: c'è chi se chiami 30 volte al telefono si scassa le balle e c'è chi lo vede come un caldo interesse. C'è chi preferisce vivere il dolore in solitudine e chi preferisce immergersi fra gli altri nei momenti di difficoltà.

    Se Anna la troverà petulante la ignorerà o la manderà a cacare. Non mi sembra le manchino i peli sulla lingua e, anche se questa malattia le sta rubando tanto, mi pare proprio che il capo non l'abbia perso, quindi di fondo non ha bisogno di paladini che si indignano di nulla e sguainano le spade contro i mulini a vento per lei.

    Per me queste critiche sono solo esigenza di flame, cosa propria di ogni community. Solo che speravo che, davanti a una ragazza che sta combattendo davvero per la propria vita, le puzzette sotto il naso e i livori per le giornate andate storte fossero messi in secondo piano.

    Vi dà fastidio che chieda? O la ignorate o le date voi un consiglio in modo che smetta.
    L'unica che può considerare queste attenzioni tollerabili o meno è colei a cui sono rivolte.

    Martina

  106. che anche oggi ti arrivi il mio consueto bacio da torino.
    un abbraccio.
    carla.
     

  107. Dai Anna vogliamo tutti sentirti…………
    Sei tornata a casa???
    Un abbraccio Lino…….

  108. io sono perfettamente daccordo con martina, o sono io deficiente, o mi sembra che quella povera ragazza abbia avuto solo una richiesta di condivisione della sua sofferenza, con chi se non con una che la conosce questa sofferenza?
    gli sono state criticate le modalità, addirittura è stato detto che la tampina, ma a me mi sembra che si sia perso il senso della misura o sono io che non ho letto bene i suio messaggi anche se sono andata bene in ricerca di dove erano le tracce di questo tampinamento ?
    con tutto il massimo rispetto per annalisa, io parlo di coloro che commentano: a me mi sembra che nessuno possa ergersi giudice di chi sono i buoni e i cattivi della classe.
    sembra che qui solo alcuni sappiano come comprotarsi nella vita, e se si esce dai luoghi comuni allora …… giù con le critiche

    romina

  109. Ciao Annalisa,

    Un pensiero e un forte abbraccio dalle Langhe per te! 
    Ti dedico questa bellissima canzone di Vinicio Capossela, si intitola "Non è l'amore che va via": 

    Ti aspetto qui a Monforte d'Alba per un bicchiere di Barolo !! 
    Matilde

  110. la n 40 per me e' una mitomane che finalmente ha avuto attenzione non farei il suo gioco punto.
    Anna Lisa bacioni come sempre
    Anna

  111. Cara Anna Lisa,
    come stai? sono giorni che non scrivi… ti mando un abbraccio e un pensiero di luce 🙂
    Federica di Torino

  112. Buongiorno cara, pensiamo sempre a te, non ci sono giorni che passano senza guardare molte volte al giorno, se ci sono tue nuove. Mi raccomando grinta, come l’hai sempre avuta! Ti mando un grosso bacio. Sempre presenti, Fiorella e Alessio.

  113. L'amicizia è un grazie nato spontaneamente dopo ogni sorriso o gesto che condividiamo, per questo,  puoi vantarti di avere tantissimi amici pronti a sorregerti e a combattere con te! Un abbraccio forte forte!
    Dany.

  114. Buongiorno anna lisa, oggi è una splendida giornata calda ma con un vento fresco. Spero che tu te la sia stiagodendo, recuperando le forze.
    Un abbraccio
    Fausta

  115. Ciao piccola Anna….
    ti penso ogni giorno…la vita e' difficile da interpretare a volte….e io non riesco a trovarne una logica. purtroppo ho ben ben presente la tua situazione, avendola vissuta in casa, e l'unica cosa che mi sento di fare e' dire una preghiera con il cuore e sperare con tutte le forze che le cose inizino ad andare nel verso giusto almeno un po'….
    Matilde 108…che bello trovare langhetti su questo blog!  sono stata nell'osteria, se ho capito bene chi sei, ed e' sempre un sogno…magari Anna potesse cenare sul balconcino quello piccolo di legno lassu' lassu'….dai…speriamo speriamo speriamo…..!!!!!!
    un abbraccio e una preghiera

    dany

  116. Ma riuscite a far polemica pure qui?

    Ma siete incredibili!

    🙂

    Jonathan

  117. Io sono allibita…La ragazza del commento n. 40 ha solo detto di avere la stessa preoccupazione che avete voi per Anna Lisa. Insomma, dovreste capirla invece di darle della mitomane….Che caspita, ragazzi..
    Poi sarà solo Anna Lisa a decidere se contattarla o no, non certo noi.

    Non volevo continuare con questa stupida polemica, ma mi scappava proprio di dirlo..

    Ciao Anna Lisa 🙂

  118. Ciao AnnastaccatoLisa, 
    ti penso sempre e grazie per condividere le tue giornate anche con me,
    un abbraccio dalla Finlandia,
    Greta

  119. Ciao cara guerriera, sono troppi giorni che non ti fai viva e io sono veramente preoccupata, tutti i giorni ogni tanto vado sul tuo blog sperando in un aggiornamento, ma nulla, niente da fare.
    Tesoro, spero che tu ti stia riprendendo, e prego per te.
    Marina di Novara

  120. Hai ragione numero #40 ,non avevo capito la tua angoscia , credo sia veramente difficile stare vicino ad una persona che soffre e non sapere/ potere far nulla….spero che questo blog ti dia almeno un pò di forza! <Anna lisa come stai??? dai attendiamo tutti tue notizie baci baci baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Rosy

  121. L'ultima volta che ho commentato su un post, ne è arrivato subito un altro, quindi ci riprovo, e ti penso ti penso ti penso mia apina Anna Lisa, spero che il mio abbraccio ti raggiunga

  122. ti giuro su dio che stanotte ho sognato che questa attesa era dovuta al fatto che il prossimo post sarebbe stato un tuo videomessaggio. positivo ovviamente.

    sono anche riuscita a vederti per un attimo, un attimo confusissimo come sanno essere solo gli attimi nei sogni. ricordo di aver pensato che emanavi una luce assurda, un fascio che sembrava uscire dallo schermo, al punto che non ho capito nel dettaglio i tuoi contorni. ma avrei potuto giurare che eri tu.
    mi sei sembrata bionda, e ridevi.

    ho anche sentito un pezzetto della tua voce. 
    piccolissimissimo.
    forse tre, quattro parole senza senso.
    era sottile e profonda insieme.

    qualunque cosa tu stia facendo, I'm here.

    la solita sconosciuta,

    gaia

  123. un silenzio che si fa preghiera non mollare  franca

  124. …con un mare d'affetto
    Vale

  125. hey come va? attendiamo news!

    un bacio immenso

  126. Ciao bimba,
    tutti i giorni ti penso e prego che tu stia meglio.

    Un abbraccio,
    Fra.

  127. Ciao Anna Lisa
    Spero che tu stia meglio.
    Un abbraccio e buon venerdì
    Palma

  128. Purtroppo la distorsione umana non smette mai di ingrandire se stessa. Ma dove è l'umanità che provate per anna lisa? La donna che ha scritto per avere un aiuto da lei, e disperata come lo sarebbe chi avesse un amico o parente malati di cancro dal momento in casi del genere il cervello va in tilt. L'Amore si da ha tutti ma qui vedo che si fanno dei distingui. So bene che anna lisa sta male, e sarebbe la prima a scrivere a questa donna disperata. Se non lo fa e perché sta veramente male. Qui non ci sono malati di seria A e quelli di serie B. La sofferenza è UNA SOLA.
    Ormai non mi stupisco più di mulla. Se l'Umanità ogni giorno scivola sempre di più nella divisione individuale e collettiva. Bisognerebbe che ogni persona facesse il lavoro di ripulirsi interiormente solo così l'umanità avrà una speranza di guarire dal suo male interiore che nessuna tac riesce ahimè a visualizzare. 

    un ABBRACCIO FORTE ANNA LISA
    bruno

  129. Cara Sonia, se questa non è la sede per fare polemiche allora potevi fare a meno di farle. No, non posso dare una mano a quella ragazza che chiedeva aiuto, solo ed unicamente perchè io ho avuto il cancro, e so bene cosa vuol dire affrontare un protocollo chemioterapico aggressivo, molto aggressivo. Non ho vissuto la sua stessa esperienza, non vivo ciò che lei vive ora con una persona malata di cancro accanto. Non so cosa voglia dire. Io il cancro l'ho avuto dentro.  Ne sono uscita, almeno per il momento. Ma la solidarietà, ripeto, è qualcosa che non si può negare a nessuno, quandi mando il mio pensiero sia alla titolare di qusto blog sia alla ragazza che, umilmente, chiedeva aiuto. Forse lei un po' mi ricorda i miei famigliari, il loro sguardo e il loro senso di impotenza di fronte alla mia condizione. Se si scrive un blog, soprattutto su questo argomento lo si fa anche per condividere, e la condivisione non serve solo a chi lo scrive ma anche a chi legge, la sua testimonianza può essere un piccolo aiuto, seppur minimo a chi invece si sente solo. Non credo che questo blog sia scritto solo per creare un altare sul quale venerare una persona, ammirare o elogiare (che va bene, si può anche fare), ma l'intento, spero sia più ampio, che senso avrebbe avuto allora pubblicare il blog su La stampa? Tanto valeva scrivere un diario segreto e metterlo nel cassetto. L'intento è ben più alto e soprattutto nobile, la sua esperienza deve servire a qualcosa, deve per forza, sia a lei sia a noi che la leggiamo. E con questo concludo. Buona giornata. Ambra

  130. Anna Lisa un sorriso per te. e un abbraccione grande.

  131. bravi a bruno, ambra e gli altri che hanno capito

    questo argomento, anche se non tratta di anna lisa personalmente, lo tratta indirettamente: cioè tratta della sofferenza. io sono basita davanti a come si può stocere sempre tutto. addirittura chiamarla mitomane

    io spero che mariangela non sia rimasta male

    anche se il blog è di anna lisa, ma qui possono trovare delle risposte anche tante persone che cercano qualcosa per vivere la loro malattia.

    io vorrei dire a mariangela questo:

    a volte, anzi spesso, bisogna avere l'umiltà del silenzio e di accettare che siamo inutili nel risolvere qualche problema o sofferenza altrui, allora la risposta credo sia questa, che poi è quella più difficile, perché aiutare gli altri soddisfa anche il nostro ego, di sentirci utili, e bravi a fare qualcosa:

    "Ci sono momenti in cui vorremmo aiutare chi amiamo, tuttavia…
    …non possiamo fare nulla: le circostanze non ci permettono di avvicinarci, oppure la persona si dimostra refrattaria a qualsiasi gesto di solidarietà e di sostegno. Allora, non ci resta che l'amore. Nei momenti in cui tutto risulta inutile, possiamo ancora amare, in silenzio, pronunciare delle frasi per il bene di quella persona"

    inoltre io ho delle meditazioni, che sono fatte proprio per aiutare il subconscio e quindi i neuroni e le cellule a trovare la forza di rigenerarsi.

    so che molti non ci credono e purtroppo giudicano sciocca questa cosa. invece non è così. do questo messaggio a mariangela a chiunque fosse interessato a queste meditazioni, chiamiamole così

    auguro serenità, forza e luce a tutti, anche a me

    romina

  132. Ciao dolce, come il tuo miele, siamo tutti stretti intorno a te, ti vogliamo un bene dell’ anima, reagisci, sempre, fiera guerriera! Sempre presenti, Fiorella e Alessio.

  133. ..solo un pensiero…uno dei tanti, il primo che arriva scritto…solo per dire, una voce tra tante, che è un dono quest'anima grande…

  134. Direi che la "troppo lunga assenza" di Anna Lisa dal blog  ci sta rendendo un po' nervosetti…
    Lo zomerda si sarà fatto sentire…
    Tieni duro!!!!!!!

    Ti vogliamo tanto bene!

    sabri

  135. Ciao Anna Lisa !!
    ti penso ♥
    AnnaB

  136. ocielo anch'io ti ho sognata stanotte !!
    e giuro che non ho dormito con Gaia 121 !!

    insomma ti pensiamo, di giorno (invece di lavorare…) e di notte !!

    una bracciatona
    Lory Bo

  137. Un bacione e un abbraccio forte forte
    Marzia

  138. Anna Lisa sono in pensiero per te. Dacci tue notizie. Un bacio. Debby da torino

  139. Non so più quante volte sono passata di qua oggi… 30? 40?
    Sei nei miei pensieri costantemente.
    France

  140. Tesorooooooooooooooooooooo!!! roby

  141. non mi sembra questo il blog per far polemiche…tra l'altro sterili, ma tant'è.
    che anche stasera ti arrivi il mio consueto bacio da torino, sperando di sentirti presto.
    carla

  142. ho aperto e chiuso questo blog tante volte.. ho bisogno di leggerti ormai sei parte dei miei pensieri e non riesco a dirti altro che non sia stato gia scritto ,, manchi a tutti  ci manca la tua forsa il tuo sarcasmo la tua sottile ironia ..ti abbraccio con tutto il bene che c'è

  143. Sono un filino in ansia, cara Anna Lisa. Penso e spero a problemi col pc o alla connessione. 
    MI auguro che qualche tuo amico o amica, che è venuto a trovarti magari passi di qua dandoci tue notizie.
    Ti si aspetta con affetto.
    Baci
    cicci

  144. Anna Lisa lasciaci almeno 3 puntini di sospensione… Ormai ci hai adottati tutti, siamo in pensiero per te.

    Un bacio
    Luca

  145. Ti penso e aspetto un tuo post, ma solo se e quando vorrai! Un abbraccio

  146. ti abbraccio forte, forte
    Emanuela

  147. …la barra degli indirizzi ha imparato a conoscere l'url del tuo blog già appena digito la "a"…quanti siamo a pensarti…

    fooooooooooooooooooooooorza

    tieni duro lo puoi, lo sai, lo devi, lo vuoi…

    e se puoi torna presto a scrivere ci hai resi tutti anna—-lisadipendenti, non ci fare andare in crisi di astinenza!!!

    un abbraccio

                                il solito lettore affezionato 
                                               al

  148. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  149. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  150. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  151. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  152. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  153. Per la ragazza del commento N. 40…. in effetti, il sapere "come comportarsi" in queste situazioni è un dubbio che assale molti. 

    Sperando tu legga l'inglese (altrimenti, pur non ottimo, c'è pur sempre google-translate), ti consiglio questo articolo illuminante su "cosa fare" e cosa NON fare quando una persona cara è malata.

    http://www.nytimes.com/2011/06/12/fashion/what-to-say-to-someone-whos-sick-this-life.html?_r=3

    personalmente l'ho trovato utile.
    Gabriella

  154. ti leggo sempre ma non scrivo mai. sei diventata un'amica lontana capace di farmi ridere e piangere a seconda delle giornate. non posso capire i tuoi dolori, i tuoi problemi, le tue paure perchè secondo me puoi farlo solo tu. posso solo dirti grazie, per come ti sei aperta a noi. per essere normale, con i tuoi sfoghi e le tue arrabbiature. ti auguro il meglio e anche se non mi vedi ci sono. quando vado a trovare mia nonna in campagna, i gatti, i cani, le galline nell'aia, le pecorelle, le mucche e le balle di fieno, penso a te. penso che tu sapresti apprezzare.
    nata

  155.  Grande Anna,
     non vinceranno mai le bestiacce contro di te,
     perchè non ti faranno mai paura.
     Sei troppo forte Anna,
     loro lo sanno e colpiscono sempre più duro,
     ma è inutile,
     sei un angelo guerriero,
     e gli angeli guerrieri non perdono mai,
     perchè non abbassano mai la testa davanti a nulla,
     e tantomeno davanti a delle bestiacce maledette.
     Continua a scrivere Annastaccatolisa,
     le sconfiggeremo insieme,
     non sarai mai sola,
     nè tu, nè la mamy, nè elle elle.
     Ti voglio bene
     Ezio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...